Rari Nantes, un inizio di stagione che promette bene In evidenza

Ottimi risultati per la prima prova regionale a Genova.

Mercoledì, 20 Novembre 2019 10:19

Prima prova regionale a Genova, alla piscina Sciorba. Subito in auge la Rari Nantes Spezia che con Sofie Callo migliora il record regionale assoluto nei 1500 stile libero, dopo un bellissimo testa a testa con la sarzanina Elisa Maloni.
Rari protagonista anche con Iris Menchini, Martina Amalfitano e Carolina Di Goottole, che centrano subito il pass per i campionati italiani di Riccione in aprile; mentre lo sfiora per soli 4 centesimi Giada Balzi.

Sempre la compagine spezzina protagonista nelle staffette: vittoria per la 4x200 stile libero maschi junior (Matteo Vinciguerra, Niccolò Ricciardi, Gianmaria Angioi e Diego Tonelli ); vittoria anche nella 4x200 junior femmine (Di Grottole, Amalfitano, Balzi e Emma Turano); secondo posto per la 4x200 categoria ragazzi maschi ( Samuele Zaccagno, Lorenzo Amadi, Omar Fanti, Mattia Fregosi); terze classificate le due staffette cadette maschi e femmine.

Ottimo inizio per la compagine spezzina del presidente Alberto De Luca, allenata da Menoni Simone, coadiuvato da Andrea Barani, responsabile preparazione atletica Giorgio Biagetti.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si esibiranno docenti e allievi del Conservatorio e del Cardarelli. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il partito commenta la notizia diffusa da "Il Fatto Quotidiano". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa