Spezia a Crotone a caccia di punti: 100 in B per Maggiore In evidenza

Spezia partito per la difficile trasferta di Crotone consapevole della forza dei calabresi ma anche delle proprie potenzialità.

Sabato, 25 Gennaio 2020 22:03

All'andata arrivò una sconfitta che fu come una doccia fredda dopo l'illusoria vittoria alla prima di andata contro il Cittadella. Alla vigilia della sfida mister Italiano si è soffermato sulle occasioni sprecate dalla sua squadra contro il Cittadella, una gara che doveva essere chiusa nel primo tempo invece che rischiare addirittura di soccombere.

Allo Scida le Aquile dovra Picco la squadra di Stroppa impressionò per la sua pericolosità offensiva e le ripartenze micidiali di Messias e Nwankwo Simy che hanno confermato le loro qualità: oggi il Crotone è terzo con il secondo attacco della B (32 gol) ed è reduce da 4 vittorie di fila.

Mister Italiano è consapevole del valore degli avversari ma è convinto che lo Spezia abbia fatto un percorso di crescita importante da quel periodaccio del girone d'andata. A sua disposizione la rosa quasi al completo, ancora ko i soli Bastoni e Bidaoui, ma come al solito a far decidere il tecnico sulla squadra da mettere in campo saranno i dati del lavoro settimanale e le impressioni in rifinitura.

Probabile il rientro di Matteo Ricci al centro del gioco (Mastinu si è allenato meno per la nascita del figlio), con Bartolomei e Maggiore di supporto, in difesa nessuna novità davanti a Scuffet, con la coppia centrale formata da Erlic e Capradossi con Marchizza a sinistra e Silva a destra.

Le novità potrebbero esserci in attacco, con Galabinov quasi sicuramente in panchina con Nzola, mentre il tridente dovrebbe vedere la conferma di Gyasi a sinistra, Federico Ricci a destra e Gudjohnsen in mezzo, a meno che i clamorosi errori compiuti domenica scorsa dall'islandese non convincano Italiano a schierare centrale Ragusa, che male non ha fatto anche in quel ruolo.

Il Crotone di Stroppa aspetta le Aquile forte del suo terzo posto in classifica, rafforzato dall'ultima vittoria fuori casa a Cosenza. I rossoblù non perdono dal 15 dicembre scorso, 2-3 a Salerno e non subiscono gol da 226', ultima rete firmata Paganini al 44' di Frosinone-Crotone finita 1-2 nel giorno di Santo Stefano, a cui si sommano i residui 46' di quella gara e le intere contro Trapani (3-0 in casa) ed a Cosenza (1-0). Nkwankwo Simy è il capo-cannoniere 2019/20 del Crotone in serie B con 9 reti.

L'attaccante di origini nigeriane è a 4 passi dal trono di miglior marcatore rossoblu nel torneo cadetto, detenuto con 27 gol ciascuno da Camillo Ciano e Denilson Gabionetta. Terzo con 26 Andrea Deflorio. Considerati tutti i gol segnati in rossoblu in partite ufficiali, Simy ha siglato 35 reti ed a –3 dal secondo posto all-time, occupato con 38 reti da Giuseppe Tortora. Primo, forse irraggiungibile, almeno per quest'anno – le 54 realizzazioni di Andrea Deflorio.

Tre traguardi tra gli Aquilotti.

Maggiore: 100 nello Spezia. Giulio Maggiore alla 100° presenza ufficiale con lo Spezia, dove somma finora 94 gettoni in B, 3 in coppa Italia e 2 nei playoff cadetti, con esordio datato 20 settembre 2016 in B, Trapani-Spezia 0-0.

100 in B anche per Federico Ricci considerando la sola regular season: l'esordio risale al 30 agosto 2014, Crotone-Ternana 0-2 e le maglie vestite sono state quelle di Crotone, Benevento e Spezia.

Ben 300 le gare nel professionismo per Antonino Ragusa, che somma finora 56 gettoni in serie A, 188 in B, 32 in Lega Pro, 6 in coppa Italia e 7 in altri tornei con le divise di Treviso, Salernitana, Reggina, Ternana, Pescara, Genoa, Vicenza, Cesena, Sassuolo, Hellas Verona e Spezia. Debutto assoluto il 7 febbraio 2009, Rimini-Treviso 2-2 in serie B.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli articoli 1176 e 2236 del Codice Civile indicano che un commercialista deve essere ritenuto responsabile nei confronti del cliente quando compromette la sua posizione rispetto all’Erario a causa di… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa