Italiano torna a Trapani In evidenza

di Massimo Guerra - Vincenzo Italiano affronta la sua storia recente.

Giovedì, 20 Febbraio 2020 20:00

A Trapani mister Italiano ritrova una piazza che lo ha amato per aver riportato la squadra in B, ma ora guida le Aquile ed è concentrato sulle prossime due trasferte consecutive: "Pensiamo alla prima Contro il Trapani, trasferta difficile come del resto tutte le partite del campionato. A parte 0-3 contro il Cittadella ha sempre fatto buone prestazioni e per questo va affrontata con giusto ritmo".

La mettono spesso sul piano fisico
"Sì, ma di fronte al loro furore agonistico dobbiamo farci trovare preparati".

Come stanno Bidaoui e Gala?
"Recuperati entrambi, avevano problemi da poco e sono due frecce a disposizione, siamo in 23 , ko solo Ragusa davanti".

Lo Spezia dei ragazzini può fare la differenza?
"Lo Spezia è squadra di valore, matura, sotto due volte alla fine del primo tempo è riuscito a ribaltare la gara, vuol dire che abbiamo acquisito caratteristiche di squadra che sa quello che vuole, che riesce a mettere a frutto il lavoro fatto durante la settimana mettendolo in pratica".

È giusto coltivare un sogno, realistico il paragone con l'Atalanta?
Difficile rispondere, il futuro è tutto da scrivere io mi vivo il presente, la squadra ha reagito a difficolta enormi dove un gruppo cosi giovane poteva abbandonare ogni speranza invece è uscito da una situaizone difficile... mi godo il momento. Per il futuro? Squadra di ragazzi non può che crescere, se questa maturità puo fare la differenza potremo dire la nostra, ci ancora tante partite e tante difficoltà , ma dobbiamo guardare avanti con fiducia e ci hanno fatto piacere gli apprezzamenti di Volpi, distaccato ma che segue sempre la squadra".

Trapani squadra muscolare: che centrocampo ha in mente?
"Sorrido perche in quella zona di campo ora stanno tutti bene e sono in cinque per due posti, sono in grossa difficoltà a tenere fuori qualcuno dal rettangolo perche meritano tutti una maglia, allora cerco di valorizzare le specifiche caratteristiche, in certe occasioni puo servire l'abitudine offensiva di Mastinu, o la carica agonistica di Acampora e Mora o Barto, oppure la freschezza di Maggiore, tutti possono fare la differenza".

Si aspetta un Trapani schierato col 3-5-2?
"Nell'ultimo periodo sono partiti sempre cosi ma hanno cambiato a gara in corso. Siamo pronti a tutto, abbiamo provato qualche soluzione, poi le partite vengono determinate dal tuo atteggiamento, dobbiamo riuscire a dettare noi i tempi della partita palla, di recente ci stiamo riuscendo se poi avversario ci pressa e non ci fa uscire dovremo trovare altre soluzioni".

Nzola uomo copertina nei play off di C, poi l'addio burrascoso sarà un problema per lui il clima di Trapani?
"Nzola non ha bisogno di nessuna raccomandazione, per lui si è aperto altro capitolo, ha cambiato maglia, ambiente, ha nuovi stimoli".

Che effetto fa tornare al Provinciale?
"Non saro mai un nemico del Trapani ma la partita è da vincere con il coltello tra i denti. Pronti via ci sara per forza un po' di emozione, se penso che cosa è stato per me Trapani prima da calciatore e poi da allenatore, al triplice fischio passa tutto anche se il ricordo di quella maglia è indelebile. Non mi aspetto niente si deve essere consapevoli che il tifoso del Trapani non dimentica chi ha scritto la storia della citta siciliana. Arbitra Sozza? Penso che dirigerà alla grande, francamente il mio pensiero non va alla designazione ma alle scelte che dovrò fare".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per promuovere la cultura culinaria locale, la stagionalità e i prodotti d'eccellenza nazionali ed internazionali. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa