Domani a Follo ripartono le Aquile, unico assente Bidaoui In evidenza

di Massimo Guerra- La squadra bianca potrà riprendere il tran-tran settimanale

Domenica, 24 Maggio 2020 18:03

Spezia calcio, domani riparte la settimana di allenamento ai campi di Follo per il gruppo di mister Vincenzo Italiano sotto la supervisione di uno scalpitante Dg Guido Angelozzi. Finalmente varato oltre alle linee guida "per l'attività sportiva di base e l'attività motoria in genere" emanate dalla Presidenza del Consiglio sotto la supervisione di Coni, Cip, Politecnico di Torino, Federazioni Sportive Nazionali ed Enti di Promozione Sportiva anche il disciplinare anti-covid per le squadre di calcio professionistiche.

A cominciare dalla misurazione della temperatura corporea prima di ogni seduta, agli esami-tampone una volta la settimana oltre ai test sierologici la settimana prima dell'auspicata ripartenza di fine giugno, alle mascherine obbligatorie, passando per il rispetto delle distanze interpersonali – ancora impensabile il contrasto di gioco - ala sanificazioni di luoghi e attrezzature e finendo con l'impossibilità di condividere docce e spogliatoi utilizzabili a piccoli gruppi solo per cambiarsi.

Al netto di tutto ciò – e non è poco – la squadra bianca potrà riprendere il tran-tran settimanale, il gruppo è coeso e convinto dei propri mezzi, ampiamente dimostrati fino allo stopimposto dalla pandemia. Tutti disponibili i giocatori, recuperati anche gli infortunati di lungo corso, unico assente Bidaoui, ancora in quarantena dopo la visita ai parenti chiesta e concessa per motivi famigliari.

Foto- Ac Spezia 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Palmaria Covid free?

Sabato, 11 Luglio 2020 20:54 cronaca-porto-venere
Pazza estate 2020: nel litorale spezzino il Covid viene vissuto senza una linea di buonsenso condiviso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La zona della Castellana e Muzzerone oramai è infestata dai cinghiali di taglia grossa, e gli abitanti hanno pure paura di uscire alla sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa