Matteo Marozzi è il primo rinforzo del Levanto per la nuova stagione

Marozzi: "Sono contento di arrivare al Levanto, società che mi è sempre piaciuta come il suo pubblico".

Venerdì, 10 Luglio 2020 19:54

Ecco il primo rinforzo del Levanto in vista della stagione sportiva 2020/21. Dal Canaletto Sepor arriva niente meno che il capitano Matteo Marozzi, classe 1992, di Rebocco.

“Sono contento d’arrivare a un Levanto – questa la sua prima esternazione a operazione appena conclusa – che come società mi è sempre piaciuta come il suo pubblico. Non dimenticherò mai tuttavia la decina abbondante d’anni trascorsi, fra il settore giovanile e poi le due “tranche” dell’esperienza da “adulto”, in un Canaletto che (tra Prima Categoria e Promozione) è stato la mia vita calcistica al di là del breve passaggio alla Tarros Sarzanese e dell’anno e mezzo trascorso in Eccellenza al Valdivara; anche nell’ultimo campionato, al momento del “lockdown”, eravamo lanciatissimi in seconda posizione: nella scia della capolista Cadimare”.

Non solo, ma in quanto s’è giocato dello scorso campionato, Matteo ha anche segnato tre gol. In fondo a suo tempo era pur sempre un centrocampista. A Levanto andrà con ogni probabilità a costituire la coppia centrale della difesa levantese, insieme a Simone Bertano, giacché Davide Mozzachiodi sembra effettivamente in partenza.

“Così – commenta in merito il direttore sportivo biancoceleste Jacopo Corsano – la nostra retroguardia dovrebbe essere a posto. Non dimentichiamo che Marozzi era la colonna di quella che, al momento dello “stop” a causa della pandemia, era la miglior difesa del Girone B del campionato di Promozione. E la nostra campagna di rafforzamento è appena partita”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Martedì al Picco servirà la partita dell'anno. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa