Al Picco finisce 5 a 1 per le Aquile (Spezia-Cosenza: 5-1) In evidenza

Lo Spezia batte il Cosenza 5 a 1 al Picco.

Venerdì, 10 Luglio 2020 22:20

90:00 Finisce così, 5 a 1 il match tra Spezia e Cosenza al Picco

65:02 NZOLA SEGNA IL 5 A 1, GOLEADA AL PICCO!!!

61:03 IL COSENZA ACCORCIA LE DISTANZE CON BRUCCINI

55:50 MASTINU SEGNA LA SUA DOPPIETTA, LO SPEZIA AL PICCO VOLA!!! SPEZIA 4 COSENZA 0!!!

49:54 MASTINU SIGLA IL 3 A 0, DA CALCIO D'ANGOLO MASTINU RECUPERA IL PALLONE E CON IL MANCINO SEGNA IL TERZO SIGILLO PER LO SPEZIA!!! DOMINIO AQUILE!

45:00 Ricomincia Spezia-Cosenza

Spezia in vantaggio sul Cosenza per 2-0 al termine dei primi 47' ma al di là del risultato il bilancio del primo tempo contro i terzultimi in classifica è tutt'altro che rassicurante.

Le Aquile partono subito con buon ritmo e trame di gioco, bene Acampora davanti alla difesa e Mastinu in ripartenza, solito sgobbone Gyasi che firma anche uno dei due gol su azione, benissimo Galabinov molto motivato e cattivo su tutti i palloni, ma va detto che il Cosenza ha mille motivi per recriminare sullo svantaggio.

In sospetto fuorigioco il gol di Gala, un palo centrato su punizione, almeno uno su due falli da rigore non fischiati dall'arbitro Marinelli, ma quello che più preoccupa è il calo di gamba negli ultimi 10' del tempo: uscito Galabinov per infortunio - in esito ad una ficcante azione in verticale - la squadra di Italiano si è pericolosamente accorciata davanti alla difesa, prestando il fianco, specie quello destro con il peggior Ferrer visto quest'anno, alle sfuriate cosentine che non trovano il gol anche per una buona dose di sfortuna.

C'è da sperare che nell'intervallo il mister dello Spezia riesca a ricaricare gambe e testa ai suoi ragazzi, in primis obbligandoli ad alzare il baricentro della squadra, probabile qualche cambio già nei primi minuti della ripresa.

45:00 Finisce il primo tempo

27:08 Entra Nzola al posto di Galabinov che è dovuto uscire a causa di un infortunio

19:53 GYASI SEGNA IL 2 A 0, ASSIST DI GALABINOV E GYASI INSACCA, 2 A 0 PER LE AQUILE!!!

05:58 RETE DI GALABINOVVVV, COLPO DI TESTA ED AQUILE IN VANTAGGIO!!!!

00:00 INIZIATA

Fischio d'inizio al Picco - triste e deserto come da regole anticovid- per la sfida tra Spezia e Cosenza, gara fondamentale per entrambe le squadre anche se per motivi opposti: salvezza in casa campana, promozione in quella aquilotta.

Mister Italiano si appella a tutto il carisma di capitan Terzi a cui affida il compito di dirigere la difesa, nel consueto 4-3-3 che vede quale principale novità il rientro di Mastinu nel tridente offensivo, insieme a Galabinov e all'infaticabile Gyasi.

Lupi in campo con il 3-4-3, in campo solo due dei tanti ex ovvero Schiavi e Baz, oltre allo spezzino doc Bruccini, con Bittante che vince il ballottaggio con D'Orazio, mentre il tridente offensivo è formato dal veloce e temibile Carretta, Riviere e Baez.

Queste le formazioni ufficiali:

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Terzi, Marchizza; Acampora, Bartolomei, Mora; Mastinu, Galabinov, Gyasi

Cosenza (3-4-3): Perina; Idda, Schiavi, Legittimo; Casasola, Bruccini, Prezioso, Bittante; Carretta, Rivière, Baez

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'Associazione de "Gli Scarti" si rende disponibile per riproporre l'evento in una delle sue stagioni invernali. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Per le attività di vendita di beni e servizi al pubblico che a giugno abbiano registrato perdite del 50% rispetto al 2019. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa