Le Aquile vincono e salgono al terzo posto: Livorno - Spezia 0-1 (finale) In evidenza

Spezia a quota 56 punti.

Lunedì, 13 Luglio 2020 22:34

Secondo tempo

49' triplice fischio dell'arbitro

43' doppio cambio per lo Spezia: fuori Vitale e Gyasi, dentro Bastoni e Ragusa

37' terzo cambio nel Livorno: capitan Luci lascia il posto a Trovato

36' Cross di Maggiore, Gudjohnsen calcia col sinistro ma Plizzari respinge

24' cambio per lo Spezia: esce Acampora ed entra Mora

22' seconda sostituzione nel Livorno: fuori Murillo e dentro Ruggiero

20' Spezia vicino al radoppio: diagonale di Gudjohnsen, ma sia Gyasi che Maggiore non riescono a colpire la palla

18' violentissima gomitata di Coppola ai danni di Gudjohnsen, Livorno in 10

11' cambio nel Livorno: esce Pallecchi, entra Braken

4' Calcio di punizione di Mastinu deviato da Morelli. Plizzari raccoglie la palla in fondo alla rete. Spezia in vantaggio

 

Il commento del primo tempo
Pressione sterile dello Spezia nei primi 45' netti della sfida in corso allo stadio Picchi contro il Livorno. La squadra di Filippini è schierata con cinque difensori e lo Spezia fatica a trovare gli spazi in fascia, necessari alla profondità offensiva.

Malgrado il maggiore possesso palla, un tiro in porta, quattro corner a zero, lo Spezia fatica ad essere incisivo ed alla fine del primo tempo si contano solo in paio di buone occasioni, la prima con Mastinu innescato da Gudy, la seconda con Ferrer ben lanciato da Bartolomei, bello il diagonale dello spagnolo ma la palla sfila il palo dei toscani.

Mister Italiano chiaramente preoccupato, voleva sbloccarla subito per gestire la partita ed invece deve studiare una ripresa a tutta birra, con cambi inevitabili come Acampora che ha preso un giallo evitabile.

 

Primo tempo

40' diagonale insidioso di Ferrer che col destro prova a impensierire Plizzari, anche in questo caso palla sul fondo

29' ripartenza dello Spezia: Gudjohnsen serve in profondità Mastinu che prova ad anticipare Plizzari in uscita, palla sul fondo

9' giallo per Acampora

 

Formazioni

Mister Italiano cala l'asso (speriamo) islandese dal primo minuto, per cercare di scardinare la difesa labronica con la fisicità del giovane islandese, smanioso di dimostrare di essere sempre una valida opzione offensiva, magari ispirato dal sinistro di Mastinu o dalle sgroppate di Gyasi.

Mora resta ai box, in mezzo dal primo minuto fiducia a Maggiore e Bartolomei insieme a Acampora, in difesa la novità è l'esperto Vitale a destra a far rifiatare Ferrer, confermati Terzi e Erlic davanti a Scuffet.

Nel Livorno attenzione a Awua, proprietà Spezia molto maturato pur nella stagione negativa del Livorno, migliore in campo nell'ultima sfida persa contro la Cremonese.

Livorno (3-5-2): Plizzari; Boben, Coppola, Bogdan; Morelli, Del Prato, Luci, Awua, Seck; Murilo, Pallecchi. Allenatore: Filippini.

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer, Erlic, Terzi, Vitale; Maggiore, Acampora, Bartolomei; Mastinu, Gudjohnsen, Gyasi. Allenatore: Italiano.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Buon Ferragosto

Sabato, 15 Agosto 2020 10:10 cronaca
La redazione augura a tutti voi un felice Ferragosto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Gabriele Cocchi - Il leader della Lega atteso per il prossimo mercoledì in città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa