Vigilia di debutto in serie A, inizia il sogno delle Aquile In evidenza

di Massimo Guerra- Tanti i punti interrogativi sulla formazione bianca

Sabato, 26 Settembre 2020 19:25

Vigilia di debutto in serie A per lo Spezia di mister Italiano, atteso domani dalla sfida contro il Sassuolo al "Manuzzi", (fischio d'inizio ore 12,30, dirige Ghersini) bellissimo campo di Cesena teatro di tante sfide tra le Aquile e i romagnoli. Tanti i punti interrogativi sulla formazione bianca, vuoi per i tempi davvero miseri del percorso di avvicinamento al campionato, praticamente senza ritiro e senza preparazione, vuoi per il continuo arrivo di facce nuove, ovviamente da inserire nel gruppo perché lo stesso assuma una propria fisionomia.

Domai Italiano farà a meno degli squalificati Terzi e Maggiore, oltre ad Acampora, Marchizza, Mattiello e ovviamente Capradossi. Nella lista dei 25 convocati diverse le novità rispetto alla scorsa stagione: nel ruolo di portiere Zoet e Rafael insieme a Desjardins, in difesa Sala, Chabot e Dell'Orco con Ramos, Bastoni, Ferrer, Erlic e Vignali, in mezzo Agoumè, Estevez, Pobega e Deiola insieme a Mora, Ricci e Bartolomei, in attacco Farias, Agudelo, Piccoli e il primavera Afi oltre a Galabinov e Gyasi. E chissà se proprio il gigante bulgaro non riuscirà finalmente a togliersi di dosso la ruggine delle ultime stagioni, per dimostrare di poter essere determinante anche in serie A...

Di fronte il Sassuolo di De Zerbi, primo avversario delle Aquile in serie A: i neroverdi guidati da Berardi proveranno ad allungare la classifica dopo il pareggio un po' fortunoso contro il Cagliari, raggiunto al primo turno all'87' solo grazie ad un calcio di punizione di Bourabia. Nella rosa emiliana assenti gli infortunati Romagna, Magnanelli, Raspadori e Rogerio, oltre che i positivi al Covid-19 Boga e Schiappacasse.

Ormai squadra di rango in massima serie, la compagine di De Zerbi cercherà di allungare in classifica a spese delle Aquile, forte di un organico che le ha regalato il bonus in Europa con giocatori del calibro di Ciccio Caputo in attacco, Locatelli in mezzo al campo e Chirichies in difesa.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- Eretta pubblica la foto di un paziente bisognoso di cure. Davide Natale: "Messa su internet come un trofeo, non conosce rispetto". Il paziente: "Ho dato io il… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
FisTel Cisl: "Il settore è in ginocchio". Domani la mobilitazione "L’assenza spettacolare". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa