Domani c'è Spezia - Juventus: Aquile senza paura contro i campioni In evidenza

di Massimo Guerra - Di fronte due mister dalle storie diverse ma compagni di classe a Coverciano.

Sabato, 31 Ottobre 2020 18:48

Campionato di serie A, sesta di andata: Lo Spezia domani ospita Madame Juventus (stadio Dino Manuzzi, fischio d'inizio ore 15 con diretta SKY, dirige l'arbitro Abisso) che ritrova in lista CR7, negativo al tampone e in gruppo malgrado si sia allenato praticamente da solo nelle ultime due settimane.

Di fronte due mister dalle storie diverse ma compagni di classe a Coverciano nel corso master per allenatori di serie A: Andrea Pirlo che da giocatore ha vinto tutto a livello internazionale, e si è ritrovato da neo-patentato a guidare una Ferrari. E Vincenzo Italiano che invece ha fatto la sua buona carriera da giocatore senza particolari acuti, prima di iniziare dalla gavetta la carriera in panchina, costellata ad oggi da due promozioni consecutive dalla C alla B con il Trapani e dalla B alla A con le Aquile.

Chissà chi dei due tecnici a fine anno si ritroverà con un bilancio soddisfacente: sulla carta è ovviamente avvantaggiato lo Juventino, ma fino a un certo punto perché per lui la vittoria in tutte le competizioni è l'unico obiettivo ammissibile, per Italiano la storia è diversa, perché la sua vittoria si chiama salvezza e in queste cinque giornate ha dimostrato di volersela giocare fino alla fine contro tutti gli avversari.

Anche se la storia degli incontri tra le due squadre narra di uno Spezia imbattuto contro la squadra di Torino i bookmakers pagano molto ma molto poco la vittoria della Juve: solo l campo dirà se la neo-promossa che esprime un gioco coerente con le idee del suo mister sarà in grado di contrastare la Vecchia Signora dai valori tecnici davvero importanti, ma che fino ad ora ha mostrato ruggine negli ingranaggi di gioco e difficoltà nel rendere fluide le idee del proprio allenatore.

Nella lista degli indisponibili delle Aquile si è aggiunto Sala, per lui infortunio muscolare e stop di almeno un mese ed elenco dei dei ko che raggiunge quota 10. Nell'undici di partenza rientra Ricci davanti alla difesa - non utilizzato a Parma malgrado fosse risultato negativo al Covid per mancato nulla osta Asl - con Bartolomei e Pobega (o Estevez) di supporto, con Maggiore ancora out malgrado la doppia negatività al Covid, ma a differenza di Ronaldo non convocato. Nel tridente offensivo almeno in partenza sarà Verde a partire a destra, con Gyasi o Farias a sinistra e Nzola centrale.

Nel quartetto difensivo davanti a Provedel spazio a Ferrer a destra che dovrà vedersela probabilmente proprio con il "convalescente" Ronaldo, centrali Chabot e Terzi, a sinistra si rivedrà finalmente Marchizza, ma anche Dell'Orco si conferma in crescita per il ruolo di esterno.

Nella Juve insieme a CR7 sarebbe dovuto rientrare Chiellini per dare un turno di riposo a Bonucci uscito malconcio dalla sconfitta di Champions con il Barca, ma l'arcigno centrale è out al pari di De ligt, si rivede invece l'americano McKennie a centrocampo. In regia dall'inizio dovrebbe giocare il palleggiatore Arthur con Ramsey alle spalle di Ronaldo e Morata, con Dybala e Chiesa in panca, larghi sulle fasce confermati Cuadrado e Kulusevski reduci da un'intensa prestazione contro il Barca.

SPEZIA (4-3-3) Probabile formazione: Provedel; Ferrer, Chabot, Terzi, Marchizza; Bartolomei, Ricci, Pobega; Verde, Nzola, Gyasi. All. Italiano

JUVENTUS (3-4-1-2) Probabile formazione: Szczesny; Demiral, Frabotta, Danilo; Cuadrado, McKennie, Arthur, Kulusevski; Ramsey; Morata, Ronaldo. All. Pirlo

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Ho parlato con il ministro dello sviluppo economico Patuanelli chiedendo di intervenire sull’atto della direzione generale che blocca la decarbonizzazione della centrale di Spezia.Mi ha garantito che scriverà nelle prossime… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

La Ripa riaprirà domani mattina

Venerdì, 22 Gennaio 2021 15:27 cronaca
Al termine dell'allerta arancione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa