Spezia in trasferta a Benevento domani pomeriggio alle 18 In evidenza

di Massimo Guerra - Domani ci sarà la possibilità di vedere all'opera il brasiliano Leo Sena, magari a partita in corso.

Venerdì, 06 Novembre 2020 20:09

Uno Spezia rattoppato tra infortuni e quarantene atteso a Benevento (Sabato 7 novembre, ore 18 Stadio Vigorito, dirige Aureliano) per la settima giornata di campionato, padroni di casa reduci da due batoste consecutive (Empoli in coppa TIM e Verona in campionato) e decisi a ripartire con punti pesanti contro un'avversaria diretta per la salvezza.

La squadra di Inzaghi viene da una settimana di polemiche e di ritiro punitivo - deciso e poi ritirato da parte della società - che contribuiscono a caricare ancor di più le Streghe per prevalere nella sfida di domani.

Inzaghi deve però fare i conti con diverse assenze: in attacco dallo squalificato Caprari a Iago Falque ancora ko, problemi anche in difesa con Tuia operato allo zigomo e Barba in dubbio. Stretto nelle scelte in difesa, Inzaghi può sbizzarrirsi in attacco malgrado gli indisponibili, potendo contare sull'efficacia realizzativa di Moncini, oltre che su Lapadula, Sau, Improta e Insigne. Nelle fila delle streghe due ex rimasti nel cuore dei tifosi aquilotti come Schiattarella, titolare in mezzo al campo e Manfredini, portiere di riserva di Montipo.

Da parte sue Italiano ringrazia la rosa di oltre 30 tesserati, perchè tra Covid e infortuni sarebbe stato un problema mettere in campo una squadra un minimo attrezzata, ferma restando la penuria di punte centrali. Ecco i 22 convocati per domani, con la possibilità di vedere finalmente all'opera il brasiliano Leo Sena, magari a partita in corso.

Portieri: 12.Krapikas, 77.Rafael, 94.Provedel; Difensori: 5.Marchizza, 19.Terzi, 20.Bastoni, 21.Ferrer, 22.Chabot, 34.Ismajli, 39.Dell'orco, 69.Vignali; Centrocampisti: 6.Mora, 8.Ricci, 10.Agoume, 24.Estevez, 26.Pobega, 27.Deiola, 88 Leo Sena; Attaccanti: 11.Gyasi, 18.Nzola, 80.Agudelo, 91.Piccoli .

Anche se convocato l'albanese Ismajli non è ancora al top della condizione, al pari di Marchizza. Ai giocatori fuori da tempo si sono infatti aggiunti in settimana Bartolomei e Farias, portando a 11 il numero di giocatori non disponibili, una squadra bella e fatta: Zoet, Erlic, Sala, Bartolomei, Maggiore, Verdi, Galabinov, Farias , Acampora, Capradossi e Mastinu.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il 2020 è stato l'anno di un vero e proprio boom del trading online. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa