Spezia in trasferta a Benevento domani pomeriggio alle 18 In evidenza

di Massimo Guerra - Domani ci sarà la possibilità di vedere all'opera il brasiliano Leo Sena, magari a partita in corso.

Venerdì, 06 Novembre 2020 20:09

Uno Spezia rattoppato tra infortuni e quarantene atteso a Benevento (Sabato 7 novembre, ore 18 Stadio Vigorito, dirige Aureliano) per la settima giornata di campionato, padroni di casa reduci da due batoste consecutive (Empoli in coppa TIM e Verona in campionato) e decisi a ripartire con punti pesanti contro un'avversaria diretta per la salvezza.

La squadra di Inzaghi viene da una settimana di polemiche e di ritiro punitivo - deciso e poi ritirato da parte della società - che contribuiscono a caricare ancor di più le Streghe per prevalere nella sfida di domani.

Inzaghi deve però fare i conti con diverse assenze: in attacco dallo squalificato Caprari a Iago Falque ancora ko, problemi anche in difesa con Tuia operato allo zigomo e Barba in dubbio. Stretto nelle scelte in difesa, Inzaghi può sbizzarrirsi in attacco malgrado gli indisponibili, potendo contare sull'efficacia realizzativa di Moncini, oltre che su Lapadula, Sau, Improta e Insigne. Nelle fila delle streghe due ex rimasti nel cuore dei tifosi aquilotti come Schiattarella, titolare in mezzo al campo e Manfredini, portiere di riserva di Montipo.

Da parte sue Italiano ringrazia la rosa di oltre 30 tesserati, perchè tra Covid e infortuni sarebbe stato un problema mettere in campo una squadra un minimo attrezzata, ferma restando la penuria di punte centrali. Ecco i 22 convocati per domani, con la possibilità di vedere finalmente all'opera il brasiliano Leo Sena, magari a partita in corso.

Portieri: 12.Krapikas, 77.Rafael, 94.Provedel; Difensori: 5.Marchizza, 19.Terzi, 20.Bastoni, 21.Ferrer, 22.Chabot, 34.Ismajli, 39.Dell'orco, 69.Vignali; Centrocampisti: 6.Mora, 8.Ricci, 10.Agoume, 24.Estevez, 26.Pobega, 27.Deiola, 88 Leo Sena; Attaccanti: 11.Gyasi, 18.Nzola, 80.Agudelo, 91.Piccoli .

Anche se convocato l'albanese Ismajli non è ancora al top della condizione, al pari di Marchizza. Ai giocatori fuori da tempo si sono infatti aggiunti in settimana Bartolomei e Farias, portando a 11 il numero di giocatori non disponibili, una squadra bella e fatta: Zoet, Erlic, Sala, Bartolomei, Maggiore, Verdi, Galabinov, Farias , Acampora, Capradossi e Mastinu.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Ho parlato con il ministro dello sviluppo economico Patuanelli chiedendo di intervenire sull’atto della direzione generale che blocca la decarbonizzazione della centrale di Spezia.Mi ha garantito che scriverà nelle prossime… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

La Ripa riaprirà domani mattina

Venerdì, 22 Gennaio 2021 15:27 cronaca
Al termine dell'allerta arancione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa