Lo Spezia può tornare a giocare al Picco In evidenza

Via libera dalla Commissione di Vigilanza e dal Prefetto.

Mercoledì, 02 Dicembre 2020 16:26
Con l’agibilità concessa dalla Commissione provinciale di Vigilanza ed il successivo provvedimento di deroga del Prefetto, sottoscritto oggi, si è chiusa formalmente la prima fase dei lavori per l’adeguamento dello stadio Picco agli standard infrastrutturali richiesti per la serie A.

Sulla base di questi provvedimenti, la Lega Calcio ultimerà la procedura per consentire allo Spezia Calcio di poter giocare in casa.

“Si tratta di un primo, fondamentale passo, ma è necessario che siano realizzate ulteriori misure per consentire un’efficace gestione dell’ordine pubblico. Per ora si gioca a porte chiuse, ma dobbiamo essere pronti per ospitare in sicurezza i tifosi al Picco” ha commentato il Prefetto Maria Luisa Inversini.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli ospedalizzati salgono a 74 e sono 5 le terapie intensive. Due decessi all'ospedale di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo fa con un post su Facebook: "Il Pd torni a parlare dei problemi del paese". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa