Batosta allo Scida, lo Spezia resuscita il Crotone che vince (con merito) 4-1 In evidenza

di Massimo Guerra - Passo falso pesante contro una diretta avversaria in ottica salvezza.

Sabato, 12 Dicembre 2020 17:15

Lo Spezia resuscita il Crotone dal fondo classifica, gioca una pessima partita, incassa la seconda sconfitta consecutiva e quattro gol dai calabresi che ne avevano fatti appena sei in dieci partite.

Un passo falso pesante contro una diretta avversaria per la salvezza, che ha messo in campo la rabbia e la fame che fino a ieri erano patrimonio della squadra di Italiano, oggi un filino presuntuosa dall'alto dei dieci punti contro due in classifica, forse più di un errore di valutazione da parte di mister Italiano.

Senza dimenticare il forfait all'ultimo minuto di Nzola, che ha ricordato a tutti che il 2001 Piccoli ha bisogno di maturare con i tempi giusti, non certo giocando dall'inizio alla fine al centro dell'attacco.

Quattro gol danno merito al Crotone di aver voluto fortemente vincere questa partita, sfruttando la scarsa vena dello Spezia ma soprattutto la qualità tecnica di Junior Messias che ha messo in imbarazzo spesso e volentieri Chabot.

Le assenze pesanti nella squadra di Stroppa - Cigarini, Benali e Petriccione su tutti - avevano forse illuso Italiano rispetto all'approccio della sfida, ma il campo come sempre ha regolato i conti in termini di motivazione ma anche di gioco.

Forse un po' troppo temerario l'assetto difensivo dello Spezia, con la linea difensiva alta che ha messo, ad esempio nel primo gol di Messias, l'avversario in grado di puntare la porta quasi indisturbato.

Alla fine resta il rammarico per una partita che si poteva quantomeno pareggiare, ma anche la consapevolezza che una gara si può anche sbagliare, mercoledì sarà di nuovo campionato e vedremo la reazione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sono 38 i nuovi positivi residenti nello spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Tre sfide in sette giorni per le Aquile, dopo il Bologna arriva l'Inter prima della trasferta contro il Genoa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa