Criscito la ribalta: Spezia - Genoa 1-2 (finale) In evidenza

di Massimo Guerra - Dopo 10 minuti le Aquile passano in vantaggio. Arriva però subito la replica degli ospiti. Nel secondo tempo Criscito su rigore porta in vantaggio gli ospiti.

Mercoledì, 23 Dicembre 2020 22:21

SECONDO TEMPO

Mister Italiano lascia Chabot negli spogliatoi, entra Terzi a fianco di Erlic.

Al 46' prima palla toccata da Farias, sbaglia e viene ammonito per trattenuta.

Si rifa subito il brasiliano un minuto dopo, azione bellissima sulla verticale di destra, tocco di Estevez per Gyasi che restituisce all'argentino in area, si salva la difesa.

Al 51' va al tiro Maggiore dal limite, la para a terra Perin. .

Al 55' errore banale di Terzi in fase di costruzione, ci mette una pezza Gyasi.

Al 60' cambio nello Spezia: esce Farias che iniziava a giocare qualche buon pallone, troppo poco, entra Mastinu che cambia fascia con Gyasi e si piazza sulla destra.

al 64' Doppio cambio nel Genoa: dentro Zappacosta e Zajc per Ghiglione e Leragher.

al 71' fallo da rigore per il Genoa, dopo un diverso avviso di Massa che ammonisce Destro per proteste, ma il Var dà ragione al Grifo: Terzi entra male su Berhami e lo travolge davanti a Provedel, rigore dubbio ma ci sta. Criscito realizza.

Al 75' altro giro di cambi: nel Genoa, escono Pandev e Behrami per Rovella e Scamacca, nello Spezia escono Estevez e Maggiore per Bartolomei e Deiola

All'80' lo Spezia è sulle ginocchia dopo aver speso davvero tante energie per trequarti di partita,sbaglia anche Erlic e scappa Destro che per fortuna trova piazzato Provedel sulla conclusione.

All'82' esce Destro per Pjaca, nello Spezia esce Ricci per Piccoli, che va subito al tiro su assist di Gyasi, parato basso da Perin.

Mancano 5' più recupero, lo Spezia cerca il tutto per tutto per salvare la partita, almeno un pareggio sarebbe più che meritato ma non si può negare la differenza tecnica, specie in attacco, del Genoa rispetto allo Spezia con tutto il rispetto.

Tiraccio di Nzola all'87', prende meglio la mira Bartolomei un minuto dopo ma il destro rasoiato sfila alto sulla porta di Perin.

Sono 5' di recupero e di speranza per lo Spezia, ma il Genoa si difende con ordine

Al 93' si mangia un gol fatto Scamacca, che Provedel ipnotizza, ma è finita

 

Primo tempo

Due cartellini gialli nei primi 5' per gli aquilotti Erlic e Chabot, tanto per capire qual è il livello di tensione in questa sfida che vale molto per il morale e per la salvezza.

In avvio di gara l'arbitro imperiese Massa si distingue per una direzione a senso unico quanto a falli e cartellini, speriamo si riprende.

Al 10' vantaggioooo!!!!!! Si distende sulla fascia destra il gioco dello Spezia, ottimo Gyasi a cercare la profondità e a servire teso in area il compagno di reparto Nzola, in anticipo sui difensori e sull'uscita di Perin.

All'11' reagisce il Grifone con Destro che prova a superare Provedel in uscita poco tempestiva

Al 13' atterrato Nzola sulla trequarti, per Massa non ci sono gli estremi per il cartellino

Al 14' corner per lo Spezia, schema su Estevez che la crossa forte e tesa, senza esito.

Al 15' pareggio....perde palla banalmente Chabot a metà campo, e il Genoa ne approfitta con Destro che infila imparabilmente Provedel

Si rialza lo Spezia, al 17' nuovo corner dalla destra, batte Estevez ma Nzola fa fallo in attacco.

Al 19' altro errore in costruzione di Farias, riparte il Genoa che arriva dalle parti di Provedel ma Destro sgomita e Massa ferma il gioco.

Al 24' Farias prende palla a sinistra e entra in area, conclusione da dimenticare.

Al 25' ci prova Maggiore dal limite, tiro forte e teso ma Perin blocca in sicurezza.

Al 26' scontro fortuito tra Chabot e Berhami, gioco fermo per alcuni minuti.

Al 30' ancora parità tra Spezia e Genoa

Al 32' giallo a Pandev che arpiona Ricci in ripartenza.
.
Al 34' rasoiata di Estevez dalla destra, fallo in attacco di Maggiore.

Al 37' azione avvolgente dello Spezia da sinistra a destra, Farias apre a Vignali che sbaglia mira e svanisce una buona occasione.

Al 42' ripartenza Spezia, sfuma tutto ma arriva il giallo a Ghiglione.

Finisce il primo tempo sul risultato di parità, 1-1 al Picco.

 

Ecco le formazioni ufficiali della gara:

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic, Chabot, Marchizza; Estevez, Ricci, Maggiore; Farias, Gyasi, Nzola.

GENOA (4-4-1-1): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello, Criscito; Ghiglione, Radovanovic, Badelj, Lerager, Czyborra; Pandev; Destro.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Come scegliere la migliore vernice spray

Giovedì, 25 Febbraio 2021 01:00 economia
Prima di proseguire con l'acquisto quindi, è importante prendere in considerazione alcuni dettagli specifici. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Sono stati nominati oggi i 39 sottosegretari del Governo Draghi Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa