Maggiore e Pobega trascinano l'Under 21 ai quarti di finale degli Europei In evidenza

di Massimo Guerra- La partita finisce 4-0 per l’Italia che prosegue il suo ottimo percorso

Mercoledì, 31 Marzo 2021 08:56

Giulio Maggiore e Tommaso Pobega protagonisti della vittoria sulla Slovenia che ha garantito all’Under 21 di Paolo Nicolato l’accesso ai quarti di finale agli Europei in scena a Maribor.

Merito del Golden Boy aquilotto di avere sbloccato il risultato della gara nel primo tempo, tra l’altro sfruttando gli sviluppi di una conclusione da fuori area del compagno di squadra Pobega, nell’insolito ruolo di play centrale nel centrocampo a cinque nel quale se l’è cavata piuttosto bene.

Lo zampino di Maggiore anche nell’azione del rigore che ha fruttato il gol di Cutrone, suo l’assist al capitano bravo ad allargarsi trovando il contatto con il portiere sloveno.

Nella ripresa spazio anche per Marchizza, per lui un piccolo record...giallo: doppia ammonizione come contro la Repubblica Ceca e seconda espulsione consecutiva per il difensore aquilotto, ma anche ieri sera il secondo cartellino non stava né in cielo né in terra.

Anche in dieci contro undici gli Azzurrini non hanno avuto problemi contro i coetanei padroni di casa, finisce 4-0 per l’Italia che prosegue il suo ottimo percorso nella fase successiva della manifestazione continentale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La Partita del Cuore al Tanca: la Nazionale Calcio Tv contro una rappresentanza delle Borgate del Palio e i 3 sindaci dei Comuni del Golfo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il monitoraggio inerente la ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento dell’emergenza sanitaria tuttora in atto, non ha registrato particolari turbative all’ordine pubblico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa