Spezia- Crotone: Erlic segna il 3-2 per le Aquile In evidenza

di Massimo Guerra- Spezia-Crotone (3-2)

Sabato, 10 Aprile 2021 16:56

30° turno della Serie A Tim 2020-2021, le Aquile di mister Vincenzo Italiano sono di scena, allo stadio 'Alberto Picco', contro il Crotone di mister Cosmi.

Torna Nzola dal primo minuto al centro dell'attacco, assistito dalla verve di Gyasi a sinistra e da Verde sulla destra. Per l'occasione il tecnico aquilotto, costretto a fare a meno di Estevez, Saponara, Dell'Orco, Mattiello e Ramos riassegna la titolarità in porta a Ivan Provedel. Quartetto difensivo composto da Ferrer, Erlic, Ismajli e Marchizza. A centrocampo, spazio a Ricci in regia, supportato dalle mezzali Pobega e capitan Maggiore.

Come prevedibile giocherà da subito nel Crotone Junior Messia, malgrado i dubbi espressi alla vigilia da Serse Cosmi. Nel reparto offensivo confermati anche Reca, Simy e Ounas, mentre Di Carmine parte dalla panchina.

SPEZIA – Provedel; Ferrer, Erlic, Ismajli, Marchizza; Maggiore, Ricci, Pobega; Verde, Nzola, Gyasi.

CROTONE – Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Molina, Benali, Petriccione, Reca; Messias; Ounas, Simy.

PRIMO TEMPO

5' Squadre in campo, minaccia pioggia. Inizio guardingo delle due formazioni, attente a non fare errori in fase di impostazione, prima azione offensiva del Crotone bene intercettata da Ismajli in area di rigore.

6' Prima timisa azione offensiva dello Spezia, che apre bene il gioco sulla destra tra Verde e Maggiore, poi è l'esterno offensivo aquilotto a vedersi smorzare la conclusione verso Cordaz.

7' Risponde il Crotone con l'avanzata di Petriccione, pronto Ismajli a chiudere la diagonale.

11' Parte Benali in verticale e nessuno lo ferma, tiro quasi dall'out. Provedel respinge con i piedi.

13' Buon inserimento di Gyasi a sinistra ma l'assist per Nzola è fiacco, come è fiacco finora il centravanti aquilotto praticamente inattivo fino a questo momento.

14' Scappa via Ounas, ma la difesa copre bene.

17' Errore di Nzola che poteva costare caro, palla a Benali che si invola in area, pallonetto per Ounas che di testa impegna Provedel per fortuna senza mirare all'angolino.

19' Errore in appoggio questa volta di Gyasi, senza conseguenze ma lo Spezia non sta esprimendo il solito gioco fluido e aggressivo, anzi, l'avvio di gara è all'insegna della mancanza di azioni offensive.

22' Crotone ancora pericoloso con Ounas, su azione innescata da anticipo su Ricci a centrocampo

25' Giallo a Reca che spinge alle spalle Maggiore in ripartenza.

Nella prima mezz'ora meglio il Crotone dello Spezia nella sfida importantissima per la salvezza: Aquile contratte come non mai in stagione, pochissime le azioni offensive, contro un Crotone decisamente ben messo in campo che non dimostra fino ad ora la posizione in classifica e i 15 punti.

31' Primo corner dopo mezz'ora, a favore del Crotone e sulla ripartenza Maggiore viene fermato per fallo di mano dubbissimo.

32' Riparte il Crotone che conquista una pericolosa punizione dalla trequarti di sinistra, per un fallo di Ismajli su Benali, entrata involontaria del centrale aquilotto quasi di spalle rispetto all'azione.

35' Benali deve uscire per il pestone ricevuto, la punizione taglia tutta l'area senza essere deviata da nessuno.

36' Ottimo inserimento di Gyasi sulla sinistra che piazza una palla invitante al centro, un pelo troppo lunga per Maggiore in agguato.

38' Finalmente si vede un po' lo Spezia, dalla destra Maggiore si libera in dribbling e la crossa rasoterra, Nzola anticipato.

39' Benali non ce la fa, al suo posto Magallan.

40' Vantaggio Crotone: dormita generale della difesa, ne approfitta DjiDji che beffa Provedel in rovesciata, il Var conferma la regolarità dell'azione.

SECONDO TEMPO

Riprende il secondo tempo con due cambi nello Spezia: esce Ricci al posto di Sena e esce Gyasi, malgrado un ottimo primo tempo, al posto di Farias: due cambi inaspettati rispetto ai giocatori in uscita, ma chiaramente Italiano avrà avuto i suoi motivi.

2' Subito in avanti lo Spezia sull'asse di destra con Maggiore che arriva sul fondo e crossa in mezzo, troppo lungo per tutti il suo rasoterra.

5' Primo corner per lo Spezia dalla sinistra, la piazza Farias che prova a far male nell'uno contro uno.

10' Maggiore placcato da Petriccione in ripartenza, fallo da cartellino non visto dal direttore di gara.

12' Momento decisivo della gara, con lo Spezia a girar palla in mezzo cercando l'imbucata, e il Crotone pronto a ripartire.

13' Secondo corner per lo Spezia, ma Ferrer oggi non riesce a mettere un cross fino ad ora.

14' Ferrer perde palla in ripartenza, Verde fa peggio e Simy rischia di raddoppiare: Spezia, così non va.

17' PAREGGIOOOO!!!!! Verde, ancora Verde dopo il capolavoro dell'Olimpico, rapido a sfruttare un assist di Marchizza e ad allargarsi sulla destra quanto basta per superare Cordaz con un tiro a mezza altezza.

23' Nel Crotone cambio, esce Molina per Zanellato. Nello Spezia fuori Verde per Agudelo e Ferrrer per Vignali.

27' Corner per il Crotone, respinge Nzola che si rende utile almeno in fase difensiva visto che per ora la porta non la vede proprio.

30' Occasione Spezia!!! Farias lanciato da Marchizza punta la porta ma viene ribattuto all'ultimo

32' Raddoppio Crotone...pessima giocata difensiva sulla sinistra tra Pobega e Marchizza che perde il contrasto e regala palla al Crotone, sulla destra offensiva Zanellato abile a servire in area il cecchino Simy che non perdona Provedel, tra l'altro super nel salvare due minuti dopo su Luperto che batte a colpo sicuro.

35' Cambio nel Crotone, fuori Ounas per Di Carmine.

37' dieci minuti abbondanti alla fine della gara, c'è il tempo per recuperarla ma forse sarebbe l'ora di inserire Piccoli al posto di Nzola

38' Cambio Spezia: fuori un insufficiente Pobega per Galabinov.

39' Zoppica Marchizza, ma i cambi sono finiti.

44' PAREGGIIOO!!!!!! E' Maggiore a metterci una pezza, il capitano si prende sulla schiena lo Spezia!!!!

47' Gollllll!!!!!! Incredibile!!!!!!!! Su corner è Erlic a incornare il gol che puo' valere tanto, tantissimoooooo!!!!!!!

E' finita!!!!!!!!!! Lo Spezia soffre ma conquista 3 punti pesantissimi anche se fa soffrire fino alla fine contro un Crotone che solo a fine gara si comporta da fanalino di coda, al termine di una partita dove non aveva assolutamente demeritato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La Partita del Cuore al Tanca: la Nazionale Calcio Tv contro una rappresentanza delle Borgate del Palio e i 3 sindaci dei Comuni del Golfo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il monitoraggio inerente la ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento dell’emergenza sanitaria tuttora in atto, non ha registrato particolari turbative all’ordine pubblico. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa