Prosegue con successo il "Primo Trofeo di Bench Rest Città di Sarzana"

Il trofeo si articola su 4 gare, la prima delle quali ha avuto luogo il 24 aprile e proseguirà l'8 ed il 29 maggio, per concludersi con il 12 giugno

Mercoledì, 28 Aprile 2021 09:58

Il Tiro a Segno della Spezia, storica ASD fondata nel 1884, che annovera oltre 1300 iscritti e che negli anni ha riscosso numerosi premi, anche a livello nazionale, nelle discipline di tiro prettamente olimpiche, ha deciso di indire il "Primo Trofeo di Bench Rest Città di Sarzana".

Il trofeo si articola su 4 gare, la prima delle quali ha avuto luogo il 24 aprile e proseguirà l'8 ed il 29 maggio, per concludersi con il 12 giugno, data nella quale sarà assegnato il premio ai vincitori del trofeo, nelle tre diverse categorie di tiro su cui si svolge.

La disciplina del Bench Rest è volta ad ottenere la massima precisione nel tiro a 50 metri con carabine calibro 22 (il calibro più piccolo esistente nelle armi da fuoco). Si pratica in diverse categorie e la distinzione principale tra esse è legata all'utilizzo o meno dell'ottica. Il trofeo in corso prevede le categorie standard ed open, con ottica, e diottra, con mira senza ingrandimenti.

Per dare un'idea della precisione ottenibile nel Bench Rest basti dire che il vincitore nella categoria open ha totalizzato 249 punti sui 250 disponibili, nella standard 247 e nella diottra 235 su 240. Lo score massimo di ciascun bersaglio, valido 10 punti, ha le dimensioni di una moneta da 1 centesimo.

Il Bench rest può essere praticato a qualunque età (il vincitore della prima gara è over 70...) ed il piccolo calibro utilizzato consente un significativo contenimento dei costi, sia per l'acquisto della carabina, sia per quello delle munizioni.

Il TSN di Sarzana organizza periodicamente corsi teorico/pratici di Bench Rest, ai quali possono accedere tutti coloro abilitati al maneggio delle armi da fuoco, messe a disposizione dal poligono per la parte pratica, anche se non in possesso del porto d'armi.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

In totale i casi nello spezzino sono 231. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Alessio Boi – Si scalda l’atmosfera per il piccolo borgo di Castelnuovo Magra. L’estate è alle porte e gli eventi per grandi e piccoli sono pronti: dalle passeggiate, alla… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa