Per la prima volta un francese vince il Giro della Lunigiana In evidenza

A tenere alti i colori locali è il lunigianese Ludovico Crescioli che chiude al secondo posto della classifica generale.

Domenica, 05 Settembre 2021 19:45

 

Dopo lo stop dello scorso anno, quando si è arreso al Covid, il Giro della Lunigiana è tornato e lo ha fatto con una grande edizione, che si è conclusa oggi a Casano incoronando Lenny Martinez.
E' una prima assoluta: è infatti la prima volta nella storia che a vincere il Giro della Lunigiana è un francese.

Questa del 2021 è stata una edizione che si è davvero tinta di bianco, rosso e blu. Non solo, infatti, Martinez si è aggiudicato la classifica finale e, ovviamente, la maglia celeste di miglior straniero, ma ha anche conquistato la vittoria della terza tappa Fivizzano – Fivizzano, dopo che il connazionale Rolland aveva aperto il Lunigiana tagliando per primo il traguardo alla Spezia. Alla nazionale francese anche la maglia azzurra di miglior squadra e, conseguentemente, quella senape di miglior squadra straniera.

C'è gloria, però, anche per i corridori locali con Ludovico Crescioli, della rappresentativa Lunigiana, che chiude al secondo posto della classifica generale. A completare il podio è Alessandro Pinarello (Veneto).

Per quanto concerne la frazione odierna, 106 km da Massa a Casano, a vincere è Manuel Oioli, della rappresentativa piemontese, che si è imposto nello sprint ristretto, dopo la selezione fatta sulle tre ascese di giornata.
Per lui si tratta della seconda vittoria di tappa, aveva infatti già alzato le braccia sul traguardo di Fosdinovo.
Non basta per il podio finale, ma veste la maglia blu della classifica a punti e quella rossa dei GPM.

Di seguito i vincitori ufficiali delle classifiche:

Maglia Blu “Regione Liguria” Classifica a punti – Manuel Oioli (Piemonte)
Maglia Rossa “Banca Versilia, Lunigiana e Garfagnana” Classifica GPM – Manuel Oioli (Piemonte)
Maglia Bianca “Neri Sottoli” Miglior Giovane – Johannes Kulset (Norvegia)
Maglia Arancione “Memorial Massimo Vanello” Sprint intermedi – Alberto Bruttomesso (Veneto)
Maglia Celeste “Metalcost” Miglior corridore straniero – Lenny Martinez (Francia)
Maglia Azzurra “Spigas – Terre di Luni” Classifica a squadre – Francia
Maglia Senape “Pizzeria La Rusticanella” Classifica squadre straniere – Francia
Memorial “Cibei” Miglior corridore ligure – Piergiorgio Cozzani (Italia)
Maglia Rosa “Se.Pr.In” Corridore più combattivo – Lorenzo Boschi (Rapp. Lunigiana)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

11 anni fa la tragica morte dell'agente Marcocci

Mercoledì, 08 Dicembre 2021 16:24 cronaca
In molti chiedano si concretizzi la proposta di intitolarle una delle gallerie paramassi sulla Ripa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa