L'Udinese al Picco per sfatare il tabù e continuare la striscia positiva In evidenza

di Giacomo Cavanna - Quattro punti in due partite per i friulani che arrivano al Picco per sfatare il tabù della prima trasferta della stagione.

Domenica, 12 Settembre 2021 09:27

La squadra di Mister Gotti ha iniziato in modo pirotecnico la stagione collezionando un totale di quattro punti frutti del pareggio in rimonta in "zona cesarini" alla prima giornata contro la Juventus ed al secco 3-0 ottenuto contro il Venezia appena salito in Serie A.

I maggiori pericoli per la difesa di Thiago Motta verranno probabilmente dalle fasce dove Molina e Stryger Larsen possono trovare spazi per le loro incursioni ed è meritevole di particolare attenzione Gerard Deulofeu che viene da una striscia positiva di due gol in due apparizioni anche se l'allenatore friulano potrebbe scegliere di schierare dal primo minuto Pussetto oppure una inedita coppia d'attacco Deulofeu-Pussetto.

La partenza di Stefano Okaka, volato in Turchia all'Istanbul Basaksehir , non sembra aver indebolito la rosa friulana che può contare anche sul supporto fondamentale di Roberto Pereyra "El Tucu" e di un ottimo Nuytinck per la fase difensiva.

L'Udinese proverà a confermare i buoni risultati ottenuti ad inizio campionato cercando inoltre di sfatare il tabù della vittoria nel primo match fuori casa che manca addirittura dal 23 agosto 2015 quando la formazione friulana vinse per 1-0 contro la Juventus allo Juventus Stadium con gol di Cyril Théréau (che ha smesso con il calcio giocato ed ora è dirigente).

La sosta nazionali ha creato qualche problema all'Udinese con Molina recuperato all'ultimo secondo dall'Argentina con un volo privato e l'infortunio per Destiny Udogie in Nazionale U21 che costringerà il difensore bianconero ad uno stop forzato di due/tre settimane.

Thiago Motta e Gotti si sono incontrati una sola volta in passato, quando l'attuale allenatore dello Spezia era seduto sulla panchina del Genoa. In quell'occasione, 3 novembre 2019, ad avere la meglio è stata la squadra friulana che ha vinto per 3 a 2.

Impossibile dimenticare la partita del girone di andata dello scorso campionato quando lo Spezia ha centrato la sua prima vittoria in massima serie battendo i friulani con un secco due a zero con doppietta di Galabinov alla Dacia Arena. Che possa esserci oggi per lo Spezia la prima vittoria della stagione?

Dopo la trasferta al Picco l'Udinese affronterà lunedì 20 settembre in casa il Napoli di Luciano Spalletti.

Un po' di numeri:

L'Udinese è undicesima in Serie A per età media (27 anni e 289 giorni) mentre lo Spezia con 25 anni e 224 giorni è secondo in classifica appena dietro il Milan.

Il valore complessivo della rosa dell'Udinese è di 101,6 milioni di euro rispetto ai 69,85 milioni di euro dello Spezia (dati Transfermarkt).

Lo scorso campionato l'Udinese ha sopravanzato lo Spezia di un solo punto in classifica.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Una della parrocchie più antiche della città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
È la Pvlcerealterra Cirié a vincere la battaglia dei nervi del quinto set, 19-21. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa