Alle Aquile mancano "solo" i punti: le pagelle di Spezia - Milan In evidenza

di Massimo Guerra - Buona prestazione e qualità di gioco in crescita.

Sabato, 25 Settembre 2021 17:05


Un'altra bella pagella per lo Spezia, che continua a inanellare buone prestazioni senza però raccogliere punti come è successo contro la Juve. Sugli scudi Bastoni e Maggiore, che non trovano il gol - clamorosa l'occasione per Giulio nel secondo tempo - ma alimentano il gioco aquilotto che cresce di qualità e intensità di partita in partita.

 

SPEZIA
Zoet 6,5 - Un'altra onesta prestazione del portierone olandese, purtroppo non suffragata dal risultato

Amian 6 - Meglio il primo tempo quando riesce a pungere sulla fascia dietro a Antiste, nella ripresa vede i sorci verdi con Leao

Hristov 6- Tiene per 85', sull'azione del gol del 2 a 1 sembra in ritardo con Nikolaou

Nikolau 6 - Difficile prevalere su attaccanti di questo calibro, regge l'urto ma alla fine arriva la beffa e pure il giallo

Bastoni 7 - Ancora una volta il migliore dello Spezia, tecnica e forza fisica e ha ancora margini di crescita

Bourabia 6,5 - Estirpa palloni su palloni a centrocampo, dirige le operazioni fino alla fine

Sala 6,5 - Ottimo primo tempo, cala alla distanza ma ora è chiaro che lo Spezia ha un centrocampista in più su cui contare

Dal 19’st Verde 6,5 - Entra per spaccare la partita, ma ancora una volta il suo gol non è decisivo

Antiste 7 - Anche da esterno mostra qualità indiscutibili, esce solo per stanchezza

Dal 19’st Manaj 5 - Non è mai stato bomber, gioca lontano dalla porta e conclude poco

Maggiore 6,5 - Un voto in meno per il gol sbagliato sulla riga di porta nella ripresa, ma è chiaramente il giocatore più incisivo e importante di questa squadra sbarazzina

Dal 19’st Ferrer 5 - Non entra praticamente in partita, sbaglia controlli banali e si fa portare via palla, una frana oggi

Gyasi 6 - Solito impegno ma non trova l'acuto, discreta l'intesa con Nzola

Dal 34’st Strelec sv - Fisicamente è messo bene, anche se si mangia un gol appena entrato è davvero prematuro bocciarlo alla sua prima fugace apparizione, anche perché si è mosso bene in campo

Nzola 6 - Mbala è tornato dal primo minuto, nel primo tempo con la forza per tirare in porta si è via via spento nella ripresa ma nel complesso ha lottato e si è reso utile, sufficienza piena aspettando che ritrovi la via del gol

All. Thiago Motta 6,5 - Come contro la Juve, mastica amaro per la sconfitta che non rende giustizia ad una prestazione del tutto adeguata rispetto all'avversario più forte incontrato fino ad oggi. Purtroppo in panchina non ha un Leao e nemmeno un Diaz, ma giovani di prospettiva come il '97 Manaj o il 2001 Strelec che - appunto perché giovani - devono crescere in fretta per aiutare lo Spezia a salvarsi


MILAN - Maignan 7; Kalulu6,5 (27’st Calabria 6), Tomori 6, Romagnoli 6, Hernandez 7; (37’st Diaz 7), Tonali 6,5; Maldini 7 (14’st Bennacer 6), Saelemaekers 7, Rebic 6(1’st Leao 7,5 ); Giroud 5(1’st Pellegri 6).
All. Stefano Pioli 6,5


Arbitro Manganiello 6

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- Finisce male la prima delle tre sfide in una settimana che vede lo Spezia, dopo la Samp, ospitare il Genoa martedì prossimo prima di ritrovare a Firenze… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa