Stampa questa pagina

Squadra ancora imballata, 6-0 al Lunigiana In evidenza

di Michele Spinosa

PONTREMOLI - Al "Lunezia" di Pontremoli finisce 6 a 0 la prima amichevole in terra lunigianese per lo Spezia, davanti ad una splendida cornice di pubblico, 800 circa gli spettatori paganti.

Giovedì, 02 Agosto 2012 22:36

 Risultato però che vuol dire poco e che dà pochi contenuti contro i dilettanti del Lunigiana, squadra che milita in Prima Categoria toscana, perché i Serena boys soprattutto fino a metà primo tempo hanno fatto fatica a tessere trame di gioco e creare situazioni pericolose. Sicuramente i duri carichi di lavoro fino a qui sostenuti si fanno sentire perché la squadra è apparsa ancora molto imballata. L'approccio alla gara inoltre non è stato dei migliori ed il ritmo sin troppo blando.

 

L'obiettivo degli aquilotti, ricordiamocelo però, è quello di arrivare in buone condizioni per il 12 agosto, data del primo impegno ufficiale della stagione, la Coppa Italia.

Nel primo tempo lo Spezia si è schierato con Iacobucci in porta, difesa a destra Madonna, centrali Schiavi e Pasini, a sinistra Garofalo; centrocampo con vertice basso Porcari, dalle parti Lollo e Bovo, trequartista Di Gennaro. Attacco con Pichlmann e Sansovini. Reti nel primo tempo:1-0 di Porcari al 20' con una gran botta da fuori; 2-0 di Pichlmann che segna facile a porta vuota su un bell'assist di Di Gennaro; 3-0 di Garofalo su punizione leggermente deviata.

Nel secondo tempo sono entrati al 46' Mandorlini,Crisetig, Mario Rui e Benedetti, dal 55' Evacuo, dal 65' Conedera, Izzillo e Bonelli, dal 75' Biasi e Bellavista. Segnano al 51' Sansovini con una mezza rovesciata, pregevole il gesto atletico che porta il 4-0. Il 5-0 invece lo mette a segno Izzillo dopo una bella discesa dalla destra, e chiude i conti Conedera con una bella conclusione ravvicinata.

Risultato finale 6-0 e Aquile che troveranno domenica alle 17, nella prossima amichevole sempre al Lunezia, i rumeni del Bihor Orodea, squadra militante nella loro seconda divisione, test sicuramente più probante di quello visto oggi.

(2 luglio 2012)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Le bianconere tornano in campo dopo due settimane, palla a due domenica alle ore 18 Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Progetto selezionato dal bando “Scuola e Innovazione” di Fondazione Carispezia Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa