Il Pagellone di Novara-Spezia In evidenza

di Michele Spinosa

LA SPEZIA - IACOBUCCI 6: esordisce in serie B e tutto sommato se la cava, nonostante alcune uscite da brividi. Incolpevole sul gol.

Martedì, 25 Settembre 2012 21:15

PICCINI 6: spinge molto sulla fascia, alcune sbavature in fase difensiva, una poteva costare il gol. Però non molla fino alla fine.

SCHIAVI 6: partita onesta la sua senza grossi errori soffre i primi venti minuti la velocità dei novaresi, poi ordinaria amministrazione.

GOIAN 5,5: voto condizionato dall'imperdonabile dormita su Gonzalez in occasione del gol vittoria. Per il resto non aveva affatto demeritato, controllando bene sia l'argentino che Baclet

GAROFALO 5,5: meglio di sabato, più propositivo, però in difesa commette sempre alcune disattenzioni. Da uno come lui poi, si vuole di più, soprattutto a livello caratteriale.

PORCARI 5,5: ex molto applaudito quest'oggi, in crescita rispetto a sabato, ma sempre eccessivamente irruento e poco lucido nel guidare la squadra. Sbaglia diversi rilanci e innesca poco l'attacco aquilotto. (SANSOVINI dal 41 s.t.: pochi minuti per la bagarre finale).

SAMMARCO 5,5: sia chiaro, non commette disastri in gara, però si vede sempre poco nel vivo del gioco, viaggia a ritmi bassi e una che era la sua caratteristica principale, l'inserimento, oggi che lo Spezia ne aveva bisogno come l'acqua nel deserto, lui non ne fa mai uno. (MARIO RUI dal 31' s.v.: pochi minuti nel ruolo per lui inusuale di trequartista.....)

LOLLO 6: sradica e recupera un sacco di palloni, se migliora anche nei passaggi filtranti e nelle conclusioni, diventa un top player per la serie B.

CRISETIG 5,5: non è una bocciatura, perchè qualche buona giocata la fa vedere. Però le sue caratteristiche dicono che la sua è una posizione per lui troppo avanzata dove la sua qualità e la sua progressione non ne beneficiano e quindi rischia di essere prevedibile. (MANDORLINI dal 19' s.t. 6: si batte e trova anche un paio di conclusioni).

OKAKA 6: lotta, spizzica molti palloni e dialoga bene con Antenucci, però cerca sempre poco la porta. L'espulsione degli ultimi è una topica colossale dell'arbitro.

ANTENUCCI 5,5: ha sui sui piedi due ottime palle gol. La prima aspetta qualche secondo di troppo e si fa anticipare, la seconda è bravo Bardi a respingere coi piedi. Nella ripresa fa fatica a trovare il guizzo giusto.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La presidente dell'Associazione Titolari di Farmacia della Provincia della Spezia, Elisabetta Borachia ascoltata oggi in commissione consigliare. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Dopo la delibera provinciale, parola ai Comuni soci. Oggi il passaggio in Commissione, il 29 aprile la modifica dello statuto approda nel Consiglio comunale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa