Avversari ai raggi x: Bari, credere e puntare sui giovani è indispensabile In evidenza

di Michele Spinosa

LA SPEZIA - E' un Bari quello che si presenta al Picco che, sennza la Spada di Damocle dei 7 punti di squalifica sarebbe quarto in classifica e guarderebbe lo Spezia dall'alto verso il basso.

Venerdì, 07 Dicembre 2012 14:34

Mister Vincenzo Torrente, al secondo anno coi galletti biancorossi, predica un 4-3-3 molto frizzante e offensivo. Da qualche anno il Bari, presieduto da decenni ormai dalla famiglia Matarrese, non naviga in buone acque e perciò punta tutto sui giovani, soprattutto quelli del suo florido vivaio. Vediamo la rosa barese da chi è principalmente composta: in porta troviamo l'affidabile fido scudiero di mister Torrente Lamanna (1989), in difesa ci sono il brasiliano Dos Santos (1984), l'altro centrale difensivo Ceppitelli (1989), il gigante col vizio del gol Borghese (1987), l'uruguaiano Polenta (1992) e l'esterno destro in prestito dalla Roma Sabelli (1993). A centrocampo invece schierano il gioellino di casa Bellomo (1991), già 4 reti quest'anno, l'ex Reggiana Romizi (1990), Sciaudone (1988), lo scorso anno in forza al Taranto, l'ungherese Filkor (1988) e l'ex atalantino Defendi (1985). In attacco spicca il nome di Caputo (1987), barese di Altamura, 8 gol quest'anno, l'ex aquilotto Iunco (1984), che salterà la sfida di domani per infortunio, l'estroso baby Galano (1991), Fedato (1992), che l'anno scorso militava addirittura in eccellenza toscana nella Lucchese, l'interessante Albadoro (1989) ed il pupillo di casa Grandolfo (1992).

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa