In caso di contagio sul lavoro si ha diritto all'infortunio In evidenza

Tutte le informazioni sui diritti dei lavoratori.

Sabato, 04 Aprile 2020 16:45

In caso di contagio da coronavirus sul lavoro, il lavoratore ha diritto all'infortunio sul lavoro.

Il lavoratore deve informare il datore di lavoro, che deve provvedere a inoltrare la denuncia di infortunio all'Inail. Il medico certificatore redige il certificato e lo invia telematicamente all'Inail che prende in carico il lavoratore infortunato assicurando la prevista tutela.

Tutti i lavoratori sono legittimati, qualora il contagio derivi dalla mancata osservanza delle norme di sicurezza sul lavoro, a richiedere al datore di lavoro il risarcimento del danno non indennizzato dall'Inail. L'indennità di temporanea per astensione dal lavoro è erogata dall'Inail anche durante il periodo in cui il lavoratore è in quarantena o in permanenza domiciliare.

I contagi da coronavirus, dato l'alto rischio professionale a cui è esposto il personale sanitario sono riconosciuti come infortuni sul lavoro, anche quando l'identificazione delle precise cause e modalità lavorative del contagio risulti problematica. C'è poi lo stress da lavoro correlato: l'impatto che l'emergenza COVID-19 ha sul personale sanitario in prima linea nella gestione dell'emergenza espone di fatto tutti loro a un forte stress, dovuto anche alla inevitabile quarantena.

Ed infine, il danno differenziale: tutti i lavoratori sono legittimati, qualora il contagio derivi dalla mancata osservanza delle norme di sicurezza sul lavoro, a richiedere al datore di lavoro il risarcimento del danno non indennizzato dall'Inail.

Per informazioni e consulenze rivolgersi al Patronato Inca Cgil della Spezia, che in questo momento di emergenza garantisce i servizi per via telematica, con appuntamenti solo per pratiche urgenti.

Ecco i riferimenti: 0187/547249-547225-547267, mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Comiti: "Viene meno l'integrazione tra servizi sociali e sociosanitari". Leggi tutto
CGIL
La nota di Daniele Lombardo e Luciana Tartarelli, rispettivamente Segretari di FP CGIL e FIALS della Spezia. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa