Sarzana ricorda Dario Capolicchio e tutte le vittime della mafia In evidenza

Il 27 maggio 1993 il 22enne rimase ucciso nella strage di via Dei Georgofili.

Mercoledì, 27 Maggio 2020 14:42

"La città di Sarzana ricorda oggi e sempre le vittime della mafia". Con questo messaggio posto sui fiori appoggiati ai piedi della targa che gli dedica la piazza, stamani il sindaco di Sarzana Cristina Ponzanelli ha reso omaggio a Dario Capolicchio, lo studente sarzanese ucciso all'età di 22 anni, il 27 maggio del 1993, nella strage di via Dei Georgofili a Firenze.

 

"La barbara uccisione del nostro giovane concittadino - ha detto Ponzanelli - resterà una ferita aperta per sempre nella nostra comunità. Una vittima innocente che Sarzana non dimenticherà e che è divenuta il simbolo della lotta alla mafia, in tutte le sue declinazioni. ll ricordo di Dario, ogni anno e sempre, è legato indissolubilmente alla nostra città e alla difesa della libertà e della legalità di cui ciascuno di noi può essere garante e tutore quotidianamente".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

La Giunta Ponzanelli ha approvato l’acquisto e la messa in posa di un impianto elettrico nel centro storico cittadino per una spesa di 40mila euro. Leggi tutto
Comune di Sarzana
Con delibera n.136 la Giunta ha approvato gli “interventi per l’incremento degli elementi di decoro urbano sul territorio comunale”. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa