Adeguamento stadio Picco, in Prefettura via libera al progetto degli interventi In evidenza

Il Prefetto Maria Luisa Inversini: "L'impegno è far sì che nel giro di qualche settimana lo Spezia possa tornare a giocare in città nel suo Picco.

Mercoledì, 07 Ottobre 2020 18:42
Il manto erboso dello Stadio Alberto Picco Il manto erboso dello Stadio Alberto Picco

Approvato il progetto degli lavori che, nelle prossime settimane, dovranno rendere il “Picco” adeguato ad ospitare le gare casalinghe dello Spezia nel massimo campionato di calcio.

Il via libera agli interventi che consegneranno un impianto in linea con le prescrizioni di sicurezza dettate dalla Lega è arrivato questa mattina in Prefettura, all’esito della riunione della Commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo, presieduta dal Prefetto Maria Luisa Inversini, a cui hanno preso parte rappresentanti del Comune, della Provincia, dei Vigili del Fuoco, della Polizia di Stato, dell’ASL, del CONI, della Lega calcio, dei sindacati e delle professioni elettrotecniche.

"L’impegno di ciascuno di noi - ha affermato il Prefetto al termine della riunione - è quello di far sì che nel giro di qualche settimana lo Spezia possa tornare a giocare in città, nel suo Picco, in piena sicurezza. Siamo sicuri che anche la tifoseria aquilotta farà la sua parte, sostenendo la squadra con il consueto calore nel rispetto delle regole e con comportamenti compatibili con la situazione che stiamo vivendo, a tutela della salute di tutti. Anche i tifosi devono giocare la loro partita, quella più importante".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Prefettura della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa