Detriti alla foce del Magra, Gagliardi (Cambiamo!): "Presentato emendamento a sostegno dei comuni"

"Lo Stato faccia la sua parte"

Sabato, 05 Dicembre 2020 11:29

"Ormai ogni anno sulle spiagge di Marinella di Sarzana, Fiumaretta e Bocca di Magra ad Ameglia si depositano enormi quantità di legnami e detriti, trasportati dal fiume Magra in occasione delle sue piene, il cui smaltimento è un'operazione complessa e costosa. È uno scenario già visto troppe volte, un onere che i comuni non sono più in grado di affrontare da soli, sul quale quest'anno incombe anche il rischio che alla foce si riversino i resti del ponte di Albiano Magra, collassato ormai 8 mesi fa. Per questo, raccogliendo l'appello degli amministratori locali, ho depositato un emendamento alla legge di bilancio, affinché lo Stato si faccia carico del problema, sostenendo finalmente i nostri amministratori nell'opera di rimozione e smaltimento dei legnami e altro materiale". Dichiara in una nota la deputata di Cambiamo! Manuela Gagliardi.

"L'emendamento è stato inserito fra i segnalati all'esame della commissione, mi auguro che i colleghi parlamentari di tutte le forze politiche lo sostengano - prosegue la parlamentare - In 10 anni i nostri comuni che affacciano sulla foce del Magra, compreso quello della vicina Marina di Carrara, hanno speso circa 10 milioni per effettuare la pulizia delle spiagge. Solo Regione Liguria è intervenuta per aiutare i sindaci del territorio, per quanto di sua competenza, nelle operazioni di raccolta, mentre lo smaltimento resta a carico delle amministrazioni locali e quindi dei cittadini, perché comporta di conseguenza un aumento della Tari".

"È inconcepibile che chi abita alla foce del fiume debba farsi carico di smaltire rifiuti e detriti che sono riconducibili a una comunità più vasta, dislocata lungo il corso del Magra. È ora che lo stato intervenga, i cittadini hanno tollerato sin troppo questo disagio", conclude.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

La deputata di Cambiamo auspica che le opere vengano poi effettivamente ralizzate in tempi brevi. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
Con 3 consiglieri provinciali eletti. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa