Riqualificazione delle periferie: al via i lavori per il recupero dell'area Ex Malco In evidenza

"Un'importante riqualificazione del quartiere del Levante che la cittadinanza aspettava da tempo."

Mercoledì, 05 Maggio 2021 12:47

Prosegue il programma dei lavori di riqualificazione dei quartieri della nostra Città messo a punto dall'Amministrazione Peracchini. Oggi, mercoledì 5 maggio, il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha effettuato un sopralluogo per assistere all'avvio del cantiere allestito per i lavori di recupero dell'area Ex Malco in Via del Canaletto, all'incrocio con Viale S. Bartolomeo, dove sorgerà un nuovo parcheggio pubblico e un'area verde attrezzata per i ragazzi.

"Finalmente il via al cantiere per il recupero dell'area Ex Malco che consentirà un'importante riqualificazione del quartiere del Levante che la cittadinanza aspettava da tempo- Dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini -Oltre un milione di euro stanziati per dismettere l'area artigianale, effettuare la bonifica e riqualificare la zona dotandola di importanti servizi quali parcheggi e aree verdi. Si restituisce ai cittadini una importante porzione di territorio per rendere ancora più vivibile un quartiere interessato da zone residenziali, imprese e attività commerciali. Un sentito ringraziamento all'assessore Luca Piaggi e agli assessorati Ambiente e Lavori Pubblici."

L'ex Malco è un'area dove in passato si sono svolte attività di lavorazione di materiali ferrosi. Da circa 20 anni l'area è abbandonata per le difficoltà da parte degli originari proprietari ad eseguire la bonifica. Oggi l'Amministrazione Peracchini, nel piano di recupero di tutte le aree degradate della città dà inizio ai lavori di bonifica e di recupero di una parte di città che troverà nuove funzioni a beneficio dei cittadini e del decoro urbano.

Una riqualificazione che parte da lontano, con l'esproprio da parte del Comune delle aree che il proprietario non ha provveduto a bonificare. Dopo anni di lavorazioni di metalli senza cautele, l'area ex Malco infatti è risultata inquinata da concentrazioni di metalli oltre i valori di legge.

L'impresa incaricata dei lavori di riqualificazione si occuperà della completa bonifica dell'area, quindi si dedicherà alla realizzazione del nuovo parcheggio e dell'area verde urbana. I nuovi spazi saranno dotati di tutti i gli accorgimenti moderni ed ecologici quali: arredi provenienti dalla filiera sostenibile, pubblica illuminazione a led per la riduzione dei consumi e la massima luminescenza, colonnine di ricarica per auto elettriche, wi- fi, videosorveglianza per la sicurezza, isole di aggregazione all'aperto dove i ragazzi utenti della biblioteca vicina potranno ricaricare gratuitamente telefonini e tablet, leggere libri, stare insieme nel verde urbano. I parcheggi saranno gratuiti per i cittadini.

L'importo dei lavori ammonta ad € 930.000,00 circa e l'investimento complessivo stanziato dal Comune è di € 1.250.000,00 (lavori aggiudicati ad € 736.409,67, oltre oneri della sicurezza non soggetti a ribasso di €27.489,36, oltre IVA a norma di legge).

La consegna finale dell'opera al Quartiere del Canaletto è prevista per la prossima primavera (durata stimata dei lavori 365 giorni).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Peracchini : "Restituire l'autentica bellezza dei portici significa investire direttamente sulla storia, sul decoro e sulla bellezza della Città ma anche sul tessuto commerciale e turistico". Leggi tutto
Comune della Spezia
Tutte le strutture, nelle giornate di apertura mattutina, potranno essere frequentate dagli utenti a partire dalle 8:15. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa