Hockey, WS Europe Cup: c'è di nuovo l'Igualada sulla strada del Sarzana In evidenza

Questa volta la sfida vale la final four.

Venerdì, 15 Febbraio 2019 10:40
Il Carispezia Sarzana sfida l´Igualada Hoquey Club nel terzo turno d’andata della WS Europe Cup. Tantissima attesa in città per questa sfida, il ritorno si giocherà in Cataluna sabato 9 Marzo e deciderà una delle quattro squadre che si giocheranno la Final four europea che si disputerà il 3-4 Maggio in località ancora da destinarsi e che assegnerà la WS Europe Cup, la seconda competizione per importanza dopo l´Eurolega.

La sfida è un “remake” della scorsa stagione quando le due squadre si incontrarono al primo turno della manifestazione, i Catalani ebbero la meglio vincendo 3 a 1 al Polivalente per poi confermarsi in Spagna dove batterono i rossoneri con il punteggio di 6 a 2 e li eliminarono dalla manifestazione, con un strascico di polemiche per alcuni episodi arbitrali molto dubbi successi nella gara di ritorno in Spagna.

La formazione catalana
L´ Igualada Hockey Club è stato fondato nel 1950, è una delle squadre più titolate di Spagna e d´Europa. In ambito nazionale i catalani hanno vinto per 5 volte il campionato spagnolo e 2 volte la Coppa del Re, per un totale di 7 trofei conquistati. In ambito internazionale il club ha trionfato per 6 volte nella CERH European League e per 5 volte in coppa Continentale, per un totale di 11 trofei internazionali conquistati.

"Volevo e sognavo questa rivincita contro i catalani - dichiara il presidente Maurizio Corona - nei miei occhi e in quelli di molti sportivi è ancora vivo il ricordo della ´Final-Four´ disputata due stagioni orsono a Viareggio. Quel muro "rosso´´ del ´PalaBarsacchi´ resterà indelebile per sempre nella mia mente ed io personalmente sogno ad occhi aperti di rivivere una giornata come quella. I miei ragazzi stanno giocando un ottimo campionato - continua il Presidente Corona - molto di questo percorso compiuto lo dobbiamo alla bravura del tecnico Alessandro Bertolucci. Non finirò mai di ringraziarlo per quello che ha saputo infondere a questi ragazzi. Siamo ottavi in classifica, in piena corsa per raggiungere i play-off scudetto ed abbiamo già conquistato la final-eight di Coppa Italia. Chi lo avrebbe detto ad inizio stagione che il Sarzana sarebbe stato in grado di raggiungere questi traguardi! Sabato giocheremo contro una squadra che è tra le più titolate di Spagna e d´Europa, ma non dobbiamo avere paura, non vincono i titoli in bacheca, ho anche saputo che la società Catalana, si è già informata per organizzare la final-four di WS Europe Cup, voglio dire a lor signori, che prima dovranno chiedere il permesso al Sarzana - conclude il Presidente Maurizio Corona, riferendosi all'´Igualada - sabato al Vecchio Mercato scateneremo l'inferno, chiedo a tutti i tifosi di indossare indumenti rossi o neri, abbiamo tutte le carte in regola per passare il turno e vogliamo vendicare un'eliminazione subita lo scorso anno dai toni non troppo limpidi.”

La città di Igualada è un comune spagnolo di circa 40.000 abitanti situato nella comunità autonoma della Catalogna e capoluogo dell´ Anoia. Città industriale, le industrie tradizionali d´Igualada furono sin dai secoli medioevali la fabbricazione di panni di lana e tessuti e la conciatura di pelli: tutt´ora l´industria della pelle, sia pur meccanizzata, continua ad essere la prima del paese. Tra le più vecchie costruzioni della Città si è salvata la famosa "Adoberia de Granotes"(conceria delle rane): un edificio dei secoli XVIII - XIX, che oggi è Museo della pelle" dove si può seguire tutto il processo di lavorazione relativo ai vari tipi di concia prima della meccanicizzazione. Nella passata stagione l´Igualada Hockey Club ha chiuso il campionato spagnolo al sesto posto, con 48 punti. La squadra catalana ha preso parte anche alla Coppa Cers da cui è uscita al secondo turno, dopo aver eliminato i sarzanesi al primo turno, per mano del Lleida, altra squadra spagnola poi risultata la vincente poi della manifestazione. In questa prima parte di stagione la formazione catalana ha lo stesso ruolino di marcia dei sarzanesi, settima in classifica con 30 punti, nove partite vinte, tre pareggi e sei sconfitte. La squadra è allenata da Ferran Lopez, tecnico di Sant Sadurní, grande motivatore e vero leader del gruppo, seguito a menadito dai suoi giocatori: è alla sua quarta stagione alla guida del club Catalano, si presenta composta quasi interamente da atleti della giovanili della società e chi non lo è ha comunque già trascorso molti anni alla difesa dei colori Igualadini. La squadra è composta dal portiere Elagi Deitg, un atleta veramente molto dotato che ha giocato a livello internazionale in Copa Latina e Copa de las Naciones e il cui potenziale non lascia nessuno indifferente. Il gioiello igualadino è Toni Baliu, quest'anno il difensore è tornato in patria dopo due stagioni giocate al Porto, dove ha fatto una grande esperienza e vissuto un'enorme evoluzione, è il leader indiscusso della squadra e nonostante il ruolo di difensore è andato a segno in 11 occasioni nel campionato spagnolo. Chiudono la formazione dell'Igualada giocatori dal più esperto Sergi Pla, capocannoniere della squadra in Ok liga con 16 reti segnate a Oriol Vives ex Breganze (9 le reti messe a segno in Ok liga per lui), Jordi Méndez, Roger Bars, Jaime Molas, Marti Busquets e César Vives (Tety), nazionale olandese dotato di un buon tiro . Roger Bars è il più giovane della squadra ma è anche colui che ha giocato maggior numero di minuti in questa stagione, l'igualadino era capitano della squadra spagnola nei World Roller Games in Cina, dove hanno vinto, insieme al compagno di squadra Jordi Méndez, la medaglia d’argento. Sicuramente due giovani interessanti che si sono formati nella società catalana e sicuramente sono da tener d’occhio.

La squadra rossonera si presenta al gran completo ed in ottime condizioni. C’è tantissima attesa per questo match. “Sarzana sabato sarà una città sui pattini che viaggia in Europa”. Si gioca sabato 16 Febbraio alle ore 21,00 al Centro Polivalente di Sarzana Arbitrano l’incontro i portoghesi Jose Pinto e Joaquin Pinto.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Hockey Sarzana

Per Credit Agricole Sarzana è il momento degli adii. Leggi tutto
Hockey Sarzana
L'intervista al presidente del Crédit Agricole Sarzana Maurizio Corona. Leggi tutto
Hockey Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa