All'equipaggio femminile delle Grazie il premio CA.TE.RI.NA. 2019 In evidenza

Il Premio è giunto alla sua 5^ edizione.

Mercoledì, 28 Agosto 2019 09:17


Durante la manifestazione “ONDA SONORA 7° ed. La donna e il mare 2019: Arte, Sport, Benessere e Sociale” organizzata dall’associazione CA.TE.RI.NA. no profit con il patrocinio della Regione LIGURIA, del Comitato Borgate e del Comune della Spezia è stato consegnato all’equipaggio femminile della Borgata Le Grazie il premio CA.TE.RI.NA. SPORT giunto quest’anno alla 5° edizione. Ecco la motivazione del riconoscimento: “un premio dedicato alle donne vogatrici del Palio del Golfo – evento simbolo della nostra città- che si distinguono per la loro forza, per la loro determinazione, energia e tenacia e rappresentano un esempio di valore per tutti”. Tra le mission dell’intera manifestazione e del Premio, ideato da Jenny Fumanti e promosso dall’associazione CA.TE.RI.NA. no profit, la valorizzazione del ruolo della donna nella società, la parità di genere e la sensibilizzazione contro ogni forma di violenza.

Alle ore 21:00 all’Urban Center, alla presenza di un folto pubblico, dei rappresentanti del Comitato Borgate Gianni De Giorgio e Emanuele Bianchi, della vice sindaco del Comune di Portovenere Paola Barsotti, del presidente nazionale dell’ANIC Fabio Basile, della consigliera comunale Federica Paita, di numerose autorità civili e dell’intero Consiglio Direttivo di CA.TE.RI.NA. è iniziata la serata nella quale è stato festeggiato l’armo femminile della borgata Le Grazie vincitore del Palio del Golfo 2019. Le vogatrici dell’armo composto da Alice Agrifogli, Sara Drovandi, Sara Fonzi, BeatriceNuzzello e timoniere Irene Mori, accompagnate dal presidente Emanuele Bianchi sono state premiate con pregiate ceramiche di Montelupo Fiorentino dipinte dalla pittrice Corinne, considerata un astro nascente della pittura europea.

Nella serata sono stati consegnati altri due premi speciali a due sportivi che il Consiglio Direttivo dell’associazione CA.TE.RI.NA. ha individuato come meritevoli di menzione per il loro impegno nel campo dello sport e del sociale.
Il PREMIO SPECIALE CA.TE.RI.NA. SPORT 2019 è andato alla nuotatrice CECILIA BATIGNANI, atleta sport inclusivo Special Olympics Italia, medaglia d’argento agli European Special Olympics di Anversa in Belgio e a GIAN NICOLA BISCIOTTI, attualmente Lead Physiologist and Research Director c/o FIFA Orthopaedic Hospital Doha (Qatar), dal 1995 al 2011 professore ordinario alla Facoltà di Scienze dello Sport dell’Università di Lione (F), al 1999 al 2018 Responsabile della riabilitazione dell’ Inter FC Milano, con al suo attivo oltre 400 articoli scientifici e 25 libri di fisiologia, biomeccanica e medicina dello sport, ha inoltre partecipato come responsabile della riabilitazione e della preparazione atletica delle squadre Nazionali di calcio di Algeria e Qatar, a 2 campionati del mondo (Sud Africa 2010 e Brasile 2014), 3 Coppe d'Africa, 1 Coppa d'Asia ed 1 Coppa del Golfo. L’attrice Simonetta Tuberoso ha omaggiato i presenti con una sua emozionante performance .
Ai premiati è stata consegnata una ceramica dipinta dall’artista toscana Grazia Guerri.
La serata è terminata con un brindisi di arrivederci alla prossima edizione 2020. Si ringrazia per le foto Angelo Batignani.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

3 ricoverati in più all'ospedale San Bartolomeo di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Si tratta di un divieto e non di una raccomandazione. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa