"Positivo al Covid-19 è in giro per Sarzana", l'ennesima fake news gira su Whatsapp In evidenza

di Alessio Boi - Ad allarmare la gente questa volta è una foto di un signore positivo al covid-19 che sarebbe scomparso.

Giovedì, 19 Marzo 2020 18:34

Questa volta è una bufala composta da più messaggi: uno peggio dell'altro.

"Attenti perché è a Sarzana", "Me lo hanno girato le forze dell'ordine", questi alcuni dei testi che descriverebbero la situazione allarmante di una persona che, positiva al nuovo Coronavirus, sarebbe scomparsa e addirittura inconsapevole di essere infettata. Nella testa del lettore distratto e spaventato appare subito l'immagine di un uomo che si aggira per il centro di Sarzana, senza precauzioni, intento a contagiare altra gente inconsapevolmente.

Tutto ciò non è vero. Si tratta infatti di una persona che, per un momento, non si è riuscito a capire dove fosse, ma che risulta invece ricoverata in terapia intensiva: non intendiamo rivelare nulla sulle sue condizioni di salute, rispettando la privacy dell'uomo.

Cosa che non è stata fatta dall'autore che ha fatto girare su Whatsapp un documento con il viso dell'uomo e alcune informazioni private, come addirittura il suo indirizzo di residenza. Si tratta di un reato gravissimo, che rientra nel codice penale come diffusione illecita di dati personali.

È sempre sbagliato diffondere, a propria volta, informazioni di questo tipo, carte d'identità, documenti privati, denunce o procedimenti penali in corso. È reato penale anche la pubblicazione di notizie false, esagerate o tendenziose atte a turbare l'ordine pubblico.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Riaperta la Ripa

Venerdì, 05 Giugno 2020 19:04 cronaca
Dalle 18.30 di oggi, 5 giugno, la provinciale è di nuovo percorribile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
I ricoveri nello spezzino sono sotto la decina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa