Borghetto, consegnati 7 alloggi di Edilizia Residenziale Sociale In evidenza

A giovani coppie.

Martedì, 08 Settembre 2020 18:27

Sono stati consegnati oggi a Borghetto Vara, da parte dell’assessore regionale Giacomo Giampedrone, 7 alloggi di Edilizia Residenziale Sociale destinati ad altrettante famiglie costituite da giovani coppie residenti in Val di Vara. Alla consegna erano presenti il sindaco Claudio Delvigo, il referente territoriale di ARTE La Spezia Marco Tognetti e le famiglie destinatarie delle case.

 

"Grazie a questo bando si dà un'importante risposta alle esigenze abitative del territorio: si sono messi a disposizione infatti appartamenti moderni ad affitto calmierato, chiudendo così anche una ferita che l'alluvione del 2011 aveva lasciato, rendendo inagibili molte case. Come assessorato alle Infrastrutture abbiamo contribuito al progetto con interventi di ristrutturazione, siamo quindi orgogliosi di aver raggiunto un altro importante obiettivo come questo, ancora più significativo perché consegniamo una casa a giovani coppie – ha dichiarato l’assessore Giampedrone – inoltre siamo riusciti a concludere l'intervento in un solo anno. Si tratta di un impegno che abbiamo preso col territorio, ferito dall'alluvione del 2011, che intendiamo mantenere, infatti sono in programma investimenti di recupero in altri Comuni della valle, già finanziati da Regione nell’ambito del Fondo Strategico Regionale".

"Oggi è un giorno importante per Borghetto perché consegniamo altri 7 alloggi, è infatti il compimento di un progetto iniziato con la consegna di 7 case di Edilizia popolare, sì sana quindi una ferita creata dall'alluvione, è un grande traguardo - ha affermato il sindaco Delvigo - possiamo così offrire l'opportunità concreta ai giovani e a chi aveva esigenza di un'abitazione di stabilizzarsi sul territorio e costruirsi un futuro".

"Con questa iniziativa – fa sapere l’assessore regionale all’Edilizia Marco Scajola – si completa un importante investimento di prospettiva per la val di Vara, avendo prima risolto il problema dei 7 nuclei sfollati a seguito dell’alluvione del 2011 e ora incrementando il numero degli alloggi sociali di proprietà e creando opportunità di affitti calmierati per nuclei famigliari locali".

"I nuovi appartamenti – ha aggiunto Tognetti – sono confortevoli e moderni, rispondono ai più stringenti criteri di sicurezza imposti dalle recenti normative e sono collocati nel centro di Borghetto. Tutta l’area sulla quale sorgono le vecchie palazzine di proprietà di ARTE (nel frattempo interamente acquisita dall’azienda) dovrà essere recuperata nell’ambito di un progetto condiviso fra azienda, Comune e Regione, con gli assessori Marco Scajola e Giacomo Giampedrone".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - La CGIL interviene sulla riqualificazione dell'ex Colonia Olivetti di Marinella chiedendo maggiori risposte e garanzie Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Un decesso al San Bartolomeo di Sarzana Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa