Sarzana: ladro di calzature inseguito e arrestato dai Carabinieri In evidenza

L'uomo è stato rincorso da Carabinieri appena usciti dalla caserma in abiti civili.

Venerdì, 16 Aprile 2021 20:43

Ieri alcuni Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, appena usciti dalla caserma in abiti civili, hanno notato un uomo che fuggiva inseguito da una commessa di un negozio di calzature ubicato poco distante.

Un Carabiniere è subito messo al suo inseguimento, rincorrendolo a piedi, e dopo circa un centinaio di metri lo ha raggiunto e bloccato, anche grazie all’immediato intervento di una gazzella con a bordo i suoi colleghi di reparto. I militari interventi si sono accorti subito che il giovane, uno straniero, occultava all’interno delle maniche della giacca in pelle, un paio di scarpe da ginnastica, risultate poco prima rubate dal negozio di scarpe, alle quali aveva tagliato la placca antitaccheggio.

Il ladro, accompagnato in caserma, è stato così arrestato e stamattina è comparso in Tribunale alla Spezia per il giudizio direttissimo.

Altri accertamenti effettuati dai Carabinieri hanno permesso di evidenziare che nei giorni precedenti la presenza del cittadino extracomunitario all’interno dello stesso punto vendita combaciava con ammanchi di materiale. Infatti le commesse, notata la coincidenza, si allertavano ogni qualvolta che l’uomo entrava nell’esercizio commerciale, tenendolo d’occhio, sinché ieri non è stato arrestato.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

In totale i casi nello spezzino sono 231. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Alessio Boi – Si scalda l’atmosfera per il piccolo borgo di Castelnuovo Magra. L’estate è alle porte e gli eventi per grandi e piccoli sono pronti: dalle passeggiate, alla… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa