Palio del golfo 2021: le decisioni del Comitato provinciale In evidenza


Insussistenza di motivi ostativi allo stato allo svolgimento del Palio del Golfo, sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica

Mercoledì, 05 Maggio 2021 18:10

Si è riunito oggi il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto, Maria Luisa Inversini, a cui hanno partecipato il Sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, l’Assessore alla Sicurezza, Filippo Ivani, e l’Assessore al Turismo, Maria Grazia Frija, il Direttore dell’ASL 5 Spezzino, Paolo Cavagnaro, il Questore, Silvia Burdese, il Comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, Antonio Bruno, il Comandante provinciale della Guardia di Finanza, Massimo Benassi, il Comandate della Polizia locale, Francesco Bertoneri.


Nel corso dell’incontro l’Assessore Frija ha illustrato il progetto di massima che il Comitato delle Borgate ha presentato per l’organizzazione del Palio del Golfo. Preso atto della volontà dell’amministrazione comunale, il Comitato non ha ravvisato motivi ostativi allo svolgimento della manifestazione per gli aspetti connessi all’ordine e alla sicurezza pubblica, in particolare a quella sanitaria, anche sulla base della valutazione positiva compiuta dal Direttore dell’ASL 5. Il Comitato si riserva di dare il parere di competenza quando sarà presentato il progetto definitivo, dovendo tenere in considerazione sia gli aspetti di safety, che di security. Ovviamente occorrerà tenere conto del quadro normativo e sanitario che vi sarà nel mese di agosto.


Il Comitato, sempre avuto riguardo alle indicazioni di tipo sanitario fornite dal Direttore della ASL, ha espresso parere favorevole allo svolgimento delle celebrazioni per la fine del Ramadan il 13 maggio prossimo nell’area antistante il centro commerciale delle Terrazze, individuata dal Comune della Spezia, purché sia assicurato il più rigoroso rispetto da parte degli organizzatori del Protocollo stipulato dal Governo con la comunità islamica nel rispetto del diritto alla libertà di culto.


Infine, il Comitato, alla luce dei fatti di Milano, ha richiamato i tifosi dello Spezia Calcio al più rigoroso rispetto delle normativa anticovid e al divieto di assembramento in vista dell’incontro di sabato prossimo, Spezia-Napoli, tappa importante nel cammino verso la permanenza in Serie A.


“Siamo una comunità e dobbiamo percorrere tutti insieme il cammino verso questa nuova normalità, rispettando le regole in modo ancor più scrupoloso di prima. Chiedo a tutti responsabilità e rispetto verso le famiglie colpite da lutti e malattie, ma anche verso ristoratori, guide turistiche, taxisti... e tutti coloro che hanno perso il lavoro. Non possiamo tornare indietro per la leggerezza di pochi” ha detto il Prefetto a margine dell’incontro.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Organizzati dalla sezione spezzina dell'Associazione Guide Turistiche Liguria. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Giacomo Cavanna - La CGIL interviene sulla riqualificazione dell'ex Colonia Olivetti di Marinella chiedendo maggiori risposte e garanzie Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa