Amici e studenti di Pietro Cavallini riuniti dalla Fondazione Amendola In evidenza

di Massimo Guerra - Per un commosso ricordo.

Lunedì, 13 Settembre 2021 20:01

 

Tanti amici oggi a Gaggiola, al ristorante Re Basilico, per ricordare Pietro Cavallini, indimenticato protagonista della vita politica spezzina nelle file socialiste, ma anche figura di primo piano nel panorama didattico e nelle realtà sociali delle cooperative.

Nato e vissuto a Fossitermi, vero "faro" per gli abitanti del quartiere a prescindere dal suo colore politico.

A salutare i figli Silvia e Flavio tanti amici introdotti da Marzia Ratti, dall'ex assessore Luca Basile al consigliere regionale Davide Natale, dall'avvocato Paolo Barbanente, da Carlo Baudone a Paolo Garbini, dalle ex dirigenti scolastiche Patrizia Drovandi e Cinzia Cascone, da Francesco Mariotti alla nipote Beatrice, con gli occhi lucidi come tanti nella veranda che in tempi antichi ospitava il ristorante Il Ruspante, dove Pietro inseriva nel mondo del lavoro i suoi allievi, vero precursore nelle politiche di sostegno alla disabilità.

Andrea Orlando - giovanissimo scolaro a Fossitermi - ha voluto ricordarne il ruolo di riformatore sociale e di testimone della Resistenza, infine il commosso saluto di Flavio Cavallini.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Covid: in ASL 5 stabili i ricoveri

Domenica, 26 Settembre 2021 17:09 cronaca
Lieve aumento dei positivi. I nuovi casi rilevati nelle ultime ventiquattro ore sono 19. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa