Vezzano Ligure, denunciata la titolare di un ricovero per cani In evidenza

Per falso materiale ed esercizio abusivo della professione veterinaria.

Mercoledì, 05 Luglio 2017 14:01

I Militari della Stazione Carabinieri Forestale di Sarzana, coadiuvati da personale del Servizio Veterinario dell’ASL della Spezia, hanno perquisito una struttura privata di ricovero per cani a Vezzano Ligure.

All'interno sono stati trovati e posti sotto sequestro: vari libretti sanitari veterinari con il timbro di un veterinario della zona; circa 50 confezioni di medicinali in gran parte scaduti; siringhe e altro materiale per la somministrazione dei farmaci; circa 50 kg di mangimi anch’essi scaduti.
La titolare della struttura (T.M.) è stata segnalata all’Autorità giudiziaria per falso materiale (ex-art. 488 c.p.) ed esercizio abusivo della professione veterinaria (ex-art. 348 c.p.).
Sono attualmente in corso accertamenti nei confronti del veterinario, il cui timbro compare sulla documentazione sequestrata, a carico del quale si ipotizza il reato di falsità materiale in concorso con la titolare del canile.

A salvaguardia del benessere etologico dei cani, pur non avendo rilevato situazioni di maltrattamento, e per favorire la stabulazione in spazi divenuti ristretti, alcuni dei 14 animali ricoverati saranno riconsegnati ai legittimi proprietari.
Verranno inoltre impartite dall’Asl S.C. Animale della Spezia prescrizioni tecniche per garantire l’idoneità della struttura in relazione alle vigenti norme.
Specifichiamo che tale struttura è privata e non ha nulla a che vedere con il canile municipale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L’alluvione di ieri ha alzato il livello del fiume Magra che ha trascinato via l’ultimo mezzo rimasto sul ponte crollato di Albiano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa