Monterosso, CasaPound in spiaggia contro gli abusivi In evidenza

I venditori sono scappati all'arrivo della Guardia di Finanza che continua il monitoraggio del litorale.

Martedì, 25 Luglio 2017 19:15

Pettorina arancione e megafono, attraverso il quale diffondere slogan contro la vendita abusiva e per mettere in guardia i possibili acquirenti: si è presentato così, questo pomeriggio, un gruppo di
di esponenti di Casa Pound sulla spiaggia di Fegina, a Monterosso.

Litorale sul quale si avverte particolarmente il problema dei venditori abusivi e al centro di diverse misure adottate dal primo cittadino Emanuele Moggia, anche con il sostegno e l'affiancamento dei commercianti della zona (ne avevamo parlato qui).

Una lotta ai venditori abusivi che, anche oggi, si è concretizzata con la presenza di una pattuglia della Guardia di Finanza che li ha fatti dileguare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il valore della merce è di oltre 120.000 euro Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa