Levanto, Comune alle prese con le frane

Le piogge persistenti di questi giorni hanno nuovamente creato difficoltà al territorio levantese, colpito nelle zone collinari da alcune frane e cedimenti di carreggiata, impegnando il Comune in alcuni interventi finalizzati alla rimozione del materiale sceso nelle strade e al ripristino della viabilità in condizioni di sicurezza.

Venerdì, 08 Marzo 2013 16:44
"Ancora una volta i fragili versanti della nostra vallata, già impregnati di acqua, hanno ceduto in alcuni punti – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Luca Del Bello, dopo un lungo sopralluogo nelle località in cui si sono verificate le maggiori criticità. Le situazioni più difficili erano due: la prima lungo la comunale in località Sant'Anna, dove un fronte franoso sceso a monte della strada aveva ostruito metà della carreggiata. Qui siamo intervenuti con i mezzi di una ditta locale ripristinando la viabilità originaria e transennando lo smottamento con adeguate protezioni. La seconda emergenza si è verificata con un cedimento della carreggiata in località Brazzo, sulla vecchia direttrice che conduceva da Montale alla galleria del Monte Persico prima delle varianti realizzate sul percorso dell'ex Statale, oggi Provinciale. Qui, dopo l'immediato intervento attuato per circoscrivere il cedimento e garantire la sicurezza del passaggio, dovremo bonificare tempestivamente il tratto colpito, perché la strada viene utilizzata sia dagli abitanti della zona che dai proprietari dei terreni che con la loro opera di cura, conservazione e messa a coltura del territorio svolgono proprio quel ruolo di presidio ambientale che consente di prevenire dissesti idrogeologici o limitare gli effetti del dilavamento".
Ma il Comune è intervenuto anche su frane di minor portata scese in altre parti della vallata, come sulla strada che da Vignana conduce a Sorlana, mentre i problemi creati dalle piogge sul deflusso delle acque nelle cunette ai margini delle carreggiate comunali sono stati risolti dagli operai dell'ufficio tecnico e del progetto "cantieri-lavoro" (che peraltro in questi mesi sono stati già impegnati nella manutenzione dei canali di scorrimento delle acque), e sulle provinciali San Gottardo-Montale e Levanto-Colla di Gritta segnalati alla Provincia.

Inoltre, la squadra locale della Protezione civile ha provveduto al taglio di alcuni alberi pericolanti o che intralciavano il passaggio.
Visto il perdurare del maltempo, il Comune ha comunque attivato un servizio di reperibilità anche nel week-end, nel caso dovessero verificarsi altre emergenze.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Comune di Levanto

E' uno dei punti all'ordine del giorno del Consiglio comunale del 30 novembre. Leggi tutto
Comune di Levanto
È stata assegnata dal Comune di Levanto alla “Auser Territoriale La Spezia APS” la gestione del centro sociale anziani “Anna Maria Mascardo”. Leggi tutto
Comune di Levanto

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa