Sicurezza e degrado urbano San Terenzo: incontro in Prefettura

Nel pomeriggio odierno il Prefetto, Dott. Giuseppe Forlani, ha ricevuto il Sindaco di Lerici, Dott. Marco Caluri, accompagnato dall'Assessore alla Sicurezza Urbana e da alcuni cittadini della frazione di S. Terenzo.

Lunedì, 11 Marzo 2013 17:37

Nel corso dell'incontro, i rappresentanti del predetto Comune hanno manifestato viva preoccupazione, in vista dell'approssimarsi della stagione estiva, per le problematiche di sicurezza e degrado urbano che si verificano da alcuni anni nel periodo estivo, in località S. Terenzo, chiedendo al Prefetto di adottare adeguate misure per fronteggiare tali fenomeni.
Al riguardo, è stata consegnata al Prefetto una petizione sottoscritta da circa 900 cittadini residenti nella suddetta frazione.
Il Prefetto ha assicurato che tali problematiche saranno esaminate nel corso di un'apposita riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, nel corso della quale sarà verificato il dispositivo operativo pianificato e attuato durante la scorsa stagione estiva, - che prevedeva lo svolgimento di servizi coordinati di controllo del territorio delle Forze di Polizia e della Polizia Municipale, con il concorso anche di personale del Centro Nautico e Sommozzatori della Polizia di Stato – apportando, sulla base dell'esperienza maturata, i correttivi più opportuni al fine di migliorarne l'efficacia.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Prefettura della Spezia

Il progetto di formazione alla legalità interesserà vari istituti primari e secondari di primo grado nonché gli istituti secondari di secondo grado della provincia. Leggi tutto
Prefettura della Spezia
Nei prossimi giorni è previsto l’arrivo di un analogo gruppo di famiglie con minori per i quali la Prefettura ha già individuato le strutture dove accoglierli. Leggi tutto
Prefettura della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa