Danni del maltempo: l'associazione "Due Colori nel Vento onlus" ha bisogno di aiuto In evidenza

L'associazione si occupa dell'insegnamento e la pratica della vela autonoma per non vedenti e ipovedenti.

Venerdì, 02 Novembre 2018 16:53

La paurosa tempesta che ha così duramente colpito il nostro territorio ha creato danni e disagi a molte persone.
Fra gli altri l’Associazione “Due Colori nel Vento onlus” che, da ormai cinque anni – compie il quinto proprio il 4 Novembre -, ha portato nel nostro Golfo il Metodo Homerus® per l’insegnamento e la pratica della Vela Autonoma per Non Vedenti e Ipovedenti.

"Grazie a non pochi sacrifici – dichiara la presidente, Monica Perugna (anche lei non vedente, e grazie alla cui tenacia si è riusciti a far decollare questo importante progetto) – abbiamo acquistato due barche Meteor, che per fortuna sono state risparmiate, e tutta l’attrezzatura necessaria alle attività didattiche e agonistiche rivolte ai disabili visivi di tutta Italia".
Proprio queste attrezzature, le speciali boe sonore e i segnali di via che consentono a chi non vede di disputare addirittura regate di Match Race senza alcun aiuto da parte di persone normodotate, insieme a due giochi di vele e altre attrezzature di bordo, che erano custodite in un grosso armadio presso la Scuola di Mare Santa Teresa, sono andate perdute quando la furiosa mareggiata ha letteralmente strappato via la struttura dalla tettoia sotto cui era ricoverata.

Il danno arrecato si aggira attorno ai 10.000,00 euro, cifra che chiaramente ha messo in ginocchio l’Associazione – che vive solo del tesseramento dei propri soci e dei modesti contributi che gli stessi versano in occasione dell’utilizzo delle barche e delle attrezzature – impedendole così di continuare nella meritoria attività di integrazione sociale dei disabili visivi attraverso lo sport.
Comprendendo che certamente ci sono persone che hanno subito danni ancora peggiori la presidente lancia comunque un appello a chi volesse contribuire con una donazione a riacquistare quanto andato perduto con un versamento sul c/c bancario intestato a Due Colori nel Vento onlus presso CARISPEZIA, Ag. “A” di Piazza Verdi alla Spezia, codice IBAN IT74 F060 3010 7020 0004 6680 049.
Si ricorda che le donazioni a favore di associazioni onlus sono anche detraibili dalla dichiarazione dei redditi nella misura del 19% dell’importo donato.
La presidente e i soci tutti ringraziano anticipatamente quanti vorranno contribuire a non far morire un’attività così importante.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Giacomo Cavanna - Momento storico nei lavori con il varo dell'arcata di oltre 100 metri. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'opera dovrebbe essere conclusa ad aprile. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa