La scrittrice Genova pronta per una nuova sfida: tornerà a parlare di Olocausto e Shoah In evidenza

Un progetto in collaborazione con Isa2.

Martedì, 17 Settembre 2019 17:31

Dopo lo spagnolo autobiografico “Isabel” è una sfida tutta spezzina quella che si appresta ad affrontare la scrittrice di letteratura per l' infanzia Alessandra Genova, sulle orme del suo libro più famoso “La bambola di Sarah” Alessandra Genova tornerà a parlare di Olocausto e di Shoah.

Lo farà partendo dalle Grazie, piccolo borgo dello spezzino, dove la storia colloca la costruzione di una nave che ha trasportato i sopravvissuti alla Shoah in Israele.
"La collaborazione con l' Isa 2, La Spezia - Portovenere, dice Alessandra, è ancora più preziosa perchè la dirigente Sandra Fabiani, oltre a godere della mia stima incondizionata è anche una cara amica. Questo progetto mi permetterà inoltre di compiere ricerche storiche proprio nella città che tanto amo", racconta.

Anche la dirigente scolastica Sandra Fabiani afferma: "Sono particolarmente felice di partecipare con le classi dell’Istituto a questo progetto, che permette ai ragazzi di avvicinarsi a tematiche del loro percorso di studio, avendo la possibilità di apprendere vicende che hanno toccato da vicino anche il territorio in cui vivono.

La grande Storia e la storia locale non sono qualcosa di diverso e scollegato, ma hanno sempre punti di contatto, talvolta anche molto importanti, come nel caso della nave Exodus. Il fatto che sia la scrittrice Alessandra Genova a condurre questo progetto mi rende ancora più motivata alla partecipazione, poiché conosco la sua scrittura e quindi la delicatezza e insieme l’autentica profondità con cui riesce a trattare anche i temi più difficili e delicati".

Il progetto in fase di definizione, comprenderà i bambini frequentanti l' istituto che diventeranno protagonisti della creazione del libro, immedesimandosi nelle protagoniste del racconto.
Di questo e di altri libri parlerà Alessandra ad ottobre in una nota trasmissione radiofonica.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Per il terzo anno consecutivo il Gruppo ha ottenuto il Most Actractive Employer award in entrambe le categorie. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Sono parte delle 772mila dosi che Esercito e Poste stanno distribuendo in tutta Italia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa