Restaurato il Pianoforte Grancoda del Comune di Sarzana In evidenza

Sarà conservato e mantenuto dal Liceo musicale Cardarelli.

Lunedì, 27 Gennaio 2020 18:42

Lasciato al Teatro degli Impavidi, anche durante il lungo periodo dei suoi lavori per restauro, un po' alla mercé di chiunque.
Il pianoforte Yamaha Grancoda CF è stato finalmente restaurato e riaccordato grazie al contributo dell'associazione culturale “La Crociata” e oggi, grazie a un accordo siglato dall'Amministrazione Ponzanelli con il Liceo Musicale Cardarelli, sarà conservato e mantenuto dal Liceo ma sempre a disposizione dei sarzanesi.

 

L'Amministrazione ha difatti deciso che lo strumento a corde di proprietà del Comune di Sarzana resti custodito presso il Liceo Artistico Musicale della Spezia, grazie a un accordo con l'Istituto di Istruzione Superiore “V. Cardarelli” che si farà carico di preservarlo e mantenerlo nel suo stato ideale.

È quanto prevede la delibera di Giunta n.3 del 2020 che spiega come “lo strumento in questione non solo necessita di costanti interventi manutentivi ma che rischia, se lasciato nella attuale collocazione, di deteriorarsi progressivamente”.

Contatti informali con il gestore dell'Impavidi hanno infatti riscontrato che non vi sono, all'interno del Teatro, altri luoghi idonei alla collocazione e custodia del pianoforte oltre al palco, ove naturalmente non può essere collocato stabilmente. Un pianoforte di tale pregio, per conservarsi nel modo migliore, deve essere continuamente utilizzato e controllato, per questo la destinazione ideale è considerata proprio un conservatorio o un istituto scolastico musicale.

Dunque è stato deciso, anche grazie alla disponibilità del dirigente scolastico del Liceo musicale Cardarelli, di mettere lo strumento a disposizione degli insegnanti e degli studenti che frequentano l'istituto musicale della provincia.

Nell'accordo tra Comune e Istituto Cardarelli è previsto che quest'ultimo garantisca la manutenzione ordinaria dello strumento e una accordatura da effettuarsi almeno una volta all’anno, nonché l’acquisto della copertura protettiva originale per preservare l’integrità dello strumento, oltre a garantire in ogni momento dell'anno e secondo richiesta da parte del Comune di Sarzana la disponibilità del pianoforte Grancoda e a proprie spese, per almeno due volte l'anno.

“Un patrimonio non solo economico ma anche culturale, che oggi è finalmente restituito ai sarzanesi. - Ha commentato il sindaco e assessore alla cultura Cristina Ponzanelli. - Grazie all'accordo con il Liceo Musicale Cardarelli potrà essere mantenuto e conservato nel suo stato ideale, e i sarzanesi potranno godere del suono delle sue note quando vorranno. Un ringraziamento doveroso a tutti coloro che hanno lavorato a questo piccolo risultato, ma dal valore simbolico davvero importante”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: ufficio.stampa@comunesarzana.gov.it

 

www.comunesarzana.gov.it/

Ultimi da Comune di Sarzana

Domani conferenza on-line con gli studenti dell’Isa 13 con Doriana Ferrato Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa