Regione, 500mila euro per gli Archivi del lavoro della Ceramica Vaccari

Un contributo di 500 mila euro è stato stanziato dalla giunta della Regione Liguria per la realizzazione degli Archivi del lavoro della Ceramica Ligure da parte del comune di Santo Stefano Magra.

Venerdì, 07 Giugno 2013 20:00

Il provvedimento, presentato dall'assessore alla Cultura Angelo Berlangieri, rientra nella valorizzazione dei distretti produttivi culturali e finanzierà l'acquisizione da parte del comune di Santo Stefano Magra, in provincia della Spezia, di un capannone con caratteristiche architettoniche idonee a ospitare l'Archivio dell'ex stabilimento Vaccari. Il Comune, in futuro, potrebbe acquisire altri immobili dell'area Vaccari per creare un centro di aggregazione studio e ricerca, creando un'importante ricaduta culturale sul territorio.

 

Soddisfazione per il provvedimento della giunta è stato espresso anche dall'assessore allo Sviluppo Economico Renzo Guccinelli, firmatario con Berlangieri della delibera. "Per non disperdere la memoria di una fabbrica che ha dato tanto alle lotte per il lavoro e per i diritti", ha detto Guccinelli.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

Da domani le prenotazioni per la terza dose di vaccino, ecco per chi. Leggi tutto
Regione Liguria
Dovrebbero concludersi nella primavera del 2023. Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa