Levanto, a Pippo Santonastaso la cittadinanza onoraria

Poliedrico artista, vive a Bologna ma è levantese dall'eta di dieci anni.

Giovedì, 01 Luglio 2021 12:40
Pippo Santonastaso Pippo Santonastaso

Nell’ambito di una serata animata da un concerto del gruppo locale “NapulitanSong”, in programma sabato 3 luglio, alle 21, in piazza della Loggia, il Comune di Levanto consegnerà la cittadinanza onoraria a Pippo Santonastaso, il poliedrico artista (attore, cabarettista, presentatore e animatore di spettacoli) che da tempo vive a Bologna ma che affettivamente è (e lui stesso si sente) levantese praticamente dall’età di dieci anni, quando, nel 1946, giunse nella cittadina rivierasca con la sua famiglia, esule dalla Croazia, e vi rimase fino all’età adulta.

Nonostante i numerosissimi impegni professionali nel cinema, in teatro, in televisione e nelle piazze di tutta Italia (spesso in compagnia del fratello Mario), Pippo ha sempre ritagliato per sé e per i levantesi uno “spazio” estivo da trascorrere con gli amici di sempre al mare, dove ha continuato la sua attività di cabarettista inventando e conducendo spettacoli serali ed eventi di beneficenza (soprattutto a favore del Gisal): dai Giochi in piscina (nelle vasche del Casinò) al Trofeo del dilettante, dai cortei in maschera alle cacce al tesoro, dalle disfide pittoriche dei murales sotto le arcate dell’ex viadotto ferroviario alle sfilate di moda.

Sotto la sua animazione, a partire dagli anni ’90 e fino al primo decennio del nuovo millennio, il Casinò tornò ad essere il centro delle serate estive levantesi, dove la musica, il canto e il ballo accomunavano residenti e villeggianti che amavano tirare tardi.

Un legame affettivo, quello con Levanto, che non si è mai interrotto e che ancora oggi si dimostra saldissimo.

Come ricorda la motivazione riportata sulla pergamena, “grazie al profondo amore per la nostra cittadina fin dalla tenera età si è integrato nella comunità levantese instaurando, negli anni, un legame duraturo e rivestendo un ruolo da protagonista nel campo dell’intrattenimento con particolare attenzione alle tematiche sociali. L’amministrazione comunale gli è riconoscente per l’affetto, la sensibilità e il ricordo sempre dimostrati nei confronti della comunità levantese”.
Al concerto dei “NapulitanSong” (gratuito, organizzato dall’associazione “MareSuoni”), all’interno del quale avverrà la consegna del riconoscimento a Santonastaso, sarà possibile assistere solo su prenotazione (ai numeri 338.7128742 e 350.5635248, o direttamente in piazza per i posti ancora disponibili).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Comune di Levanto

Il Comune di Levanto rilancia gli investimenti sull’energia pulita e sull’utilizzo delle fonti alternative. Leggi tutto
Comune di Levanto

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa