Luglio a Sesta Godano, fra musica, teatro e sagre In evidenza

Una stagione ricca di eventi.

Giovedì, 21 Giugno 2018 14:23

 

Il luglio Sesta Godanese, ormai per tradizione è contraddistinto dalle sagre al parco comunale Sandro Pertini, dove fra buon cibo e buona musica si gode della convivialità e dell'ospitalità tipica della comunità sestagodanese. Novità di questo luglio 2018 il calendario "teatro in piazza", una serie di serate in cui sarà possibile godere di spettacoli teatrali amatoriali e non a cura di diverse compagnie di professionisti e amatori accomunati dalla passione per il palcoscenico. Si comincia il 5 luglio, alle 21:30, nell'Aia della Corte di Sesta Godano, con un'eccellenza tutta spezzina, scritta a quattro mani dalla brillante Elisabetta Dini e dalla frizzante Ines Cattabriga. PELLICOLE... perché la vita di una donna è un film, di Officine T.O.K., racconta, senza pretese l'universo femminile in tutte le sue sfaccettature. Tra emozioni e momenti di pura comicità ci sarà spazio per il citazionismo cinematografico e teatrale.

Il secondo e terzo appuntamento è fissato con la compagnia teatrale IL PALCOSCENICO che presenterà le commedie "Le tre marie" (27 luglio 2018, ore 21:15, presso AIA DELLA CORTE) e LA NEVE DI ZIO ANSELMO (1 agosto2018, ore 21:15 in Piazza Marconi).

L'ultimo appuntamento di questa stagione teatrale fra centro storico e piazza, è previsto invece per il 2 agosto con la Compagnia di Teatro Dialettale Stabile della Liguria che presenterà la commedia "Ratelle, sciarbelle, e... ", in piazza marconi alle ore 21:15.

In allegato locandina degli eventi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Palmaria Covid free?

Sabato, 11 Luglio 2020 20:54 cronaca-porto-venere
Pazza estate 2020: nel litorale spezzino il Covid viene vissuto senza una linea di buonsenso condiviso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La zona della Castellana e Muzzerone oramai è infestata dai cinghiali di taglia grossa, e gli abitanti hanno pure paura di uscire alla sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa