Tornano "I Concerti al Museo" In evidenza

Cinque appuntamenti con la musica da camera.

Martedì, 19 Marzo 2019 17:55

 

Prosegue dopo il successo delle scorse edizioni l’iniziativa organizzata dalla Società dei Concerti “I Concerti al Museo”, che propone in questa primavera cinque nuovi appuntamenti, nella bellissima cornice del Museo Diocesano, in Via Prione. I Concerti al Museo, che avranno inizio sabato 23 marzo, proseguiranno regolarmente ogni fine settimana sino a sabato 28 aprile, con la sola eccezione della settimana santa, con inizio sempre alle ore 17.00.

Questi concerti offriranno al pubblico la possibilità di assistere a perfomance di qualità di affermati professionisti nonché di studenti diplomati e diplomandi del Conservatorio G. Puccini, impegnati nell’esecuzione di capolavori che attraversano la storia della musica a partire dal XVII secolo fino ad arrivare ai giorni nostri.

Apre il ciclo Sabato 23 marzo il duo Weltathem, composto da Michela Puca al violino e Gianluca Cremona al pianoforte. Il duo eseguirà Praeludium et Allegro di Pugnani-Kreisler, la Sonata per violino e pianoforte op. 108 in re minore e lo Scherzo in do minore per la sonata “FAE” di J. Brahms, e la Sonata per violino e pianoforte “à la mémoire de Federico Garcia Lorca” di F. Poulenc.
Il duo Weltathem si forma al Conservatorio G. Puccini della Spezia nel 2017 sotto la guida del M° Folco Vichi. I due giovani musicisti approfondiscono inizialmente il repertorio romantico per approdare successivamente alla letteratura del primo novecento, espandendo lo sguardo in particolare verso i capolavori francesi, tra i quali le opere di Debussy, Poulenc, Franck e Messiaen. Nel 2018 partecipano al Concorso Riviera Etrusca nella categoria senza limiti d’età ottenendo, sebbene giovanissimi, il secondo premio. Nello stesso anno sono scelti dal Conservatorio di La Spezia per partecipare al Premio delle Arti 2018 a Messina e selezionati per una serie di concerti in Liguria e in Toscana alcuni dei quali dedicati interamente a J. Brahms. Nell’estate del 2018 frequentano la Masterclass con il Quartetto Klimt e, in qualità di studenti meritevoli, sono inseriti nella rassegna concertistica di Livorno Music Festival.

I Concerti al Museo proseguiranno Sabato 30 marzo con il Duo saxofono e pianoforte di Ji Yuanhao (saxofono) e Susanna Pagano (pianoforte), con musiche di J.Ibert, C. Pascal, Ch. Koechlin, J Demersseman, P. Bonneau, e poi sabato 6 aprile con il concerto dal titolo Northern lights - Suggestioni musicali antiche e nuove dal Nord Europa, eseguito dall’Ensemble vocale Ars Maxima – direttore Fernanda Piccini. Domenica 14 aprile sarà la volta del Sax Off Limits Quartett, comèposto da Marco Falaschi al sax contralto (insegnante al Conservatorio Puccini), Francesco Mazzali al sax soprano,Davide Dal Vignale al sax tenore e Lorenzo Poletti sax baritono, e la rassegna si concluderà Domenica 28 aprile con il Concerto di Musica contemporanea eseguito dall’Ensemble strumentale LabMusCont del Conservatorio G.Puccini – direttore A.Nicoli.

Per tutti i concerti il costo del biglietto è di € 7,00, ridotto € 5,00 per i soci della Società dei Concerti e gli allievi del Conservatorio.

Per ulteriori info vedi il sito www.sdclaspezia.it.

Per info e prenotazioni tel. 331/9615208.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Società dei Concerti onlus della Spezia

Appuntamento a Brugnato, nel Chiostro del Museo Diocesano. Leggi tutto
Società dei Concerti onlus della Spezia
Sabato 23 gennaio il duo Weltathem in un concerto per piano e violino. Leggi tutto
Società dei Concerti onlus della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa