L'appello di Cna agli spezzini: "Per le festività comprate nei piccoli negozi"

Maggiani: "Se vogliamo avere le nostre vie e le nostre piazze con le vetrine illuminate dobbiamo aiutare i piccoli negozi".

Giovedì, 17 Dicembre 2020 10:54
Federica Maggiani, presidente della Cna spezzina Federica Maggiani, presidente della Cna spezzina

Cna La Spezia rinnova il suo appello ai consumatori, alla vigilia delle festività natalizie: "Compra artigiano, compra italiano, scegli i piccoli negozi e mantieni viva la tua città".

Come ogni anno la Cna ricorda l'importanza di fare acquisti sostenendo le attività artigiane e i piccoli negozi. Comprando nei piccoli negozi e nelle botteghe artigiane di quartiere e dei centri storici si mantengono vivi i mestieri e le attività. Se si vuole abitare in un quartiere o un piccolo centro vitale la prima cosa da fare è acquistare negli esercizi che lo presidiano.

"Siamo consapevoli che quest'anno il Natale sarà diverso del solito - commenta la presidente della Cna della Spezia Federica Maggiani - Pesano la contrazione dell'economia, le scadenze, il complessivo clima di sfiducia, il mancato ricongiungimento di tante famiglie, la tristezza per le vittime della pandemia. Ma non sarà abolito del tutto il tradizionale scambio di doni. Giustamente, donare soddisfa chi porge il regalo e chi lo riceve. I consumi possono, e devono, assumere anche una valenza sociale, ancor di più in tempi di crisi".

"E per rispondere a questa esigenza – sottolinea Federica Maggiani – il regalo artigiano è quanto mai adatto. È un prodotto originale, di qualità, non destinato a durare lo spazio di un mattino per seguire mode effimere. È realizzato in Italia da donne e uomini che stanno facendo di tutto per reggere a una crisi epocale, per non licenziare i dipendenti, per resistere e poter tramandare il loro sapere alle prossime generazioni. Comprare dall'artigiano significa apprezzare e rispettare il meglio del made in Italy, siano essi manufatti e prodotti alimentari, capi di moda e pezzi artistici tradizionali. E non cambia l'essenza del dono se l'artigiano ha la bottega a pochi passi da casa nostra o, magari, a centinaia di chilometri di distanza. Ma anche sulla necessità di sostenere i piccoli negozi, le attività di quartiere o le botteghe dei piccoli comuni dobbiamo porre la dovuta attenzione. Se vogliamo avere le nostre vie e le nostre piazze con le vetrine illuminate dobbiamo aiutarle. Scegliamo anche regali diversi, come coupon omaggio nei nostri centri estetici, dai nostri parrucchieri e dai nostri ristoranti", conclude la Presidente Cna La Spezia Federica Maggiani.

L'appello che Cna lancia a favore degli acquisti consapevoli vale tutto l'anno, non solo a Natale.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
CNA

Confederazione Nazionale Artigianato
Via Padre Giuliani, 6
19125 La Spezia

Tel. 0187598080
Twitter @laspezia@cna.it

 

www.sp.cna.it/

Ultimi da CNA

"Le imprese balneari si sono dimostrate anche questa estate il volano dell'economia turistica nazionale" Leggi tutto
CNA
L'attività di Pierluigi Piagneri è stata aperta da suo nonno nel 1905. Leggi tutto
CNA

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa