Quasi 3 milioni di euro per la messa in sicurezza delle scuole spezzine In evidenza

Finanziati sei nuovi progetti, tutti in fase di avvio. Entro l'anno altre nuove opere.

Lunedì, 15 Marzo 2021 16:11
Finanziati sei nuovi progetti per la messa in sicurezza delle scuole spezzine Finanziati sei nuovi progetti per la messa in sicurezza delle scuole spezzine

La Provincia della Spezia ha attivato sei nuovi progetti operativi, per altrettanti interventi di miglioramento e messa a norma degli edifici scolastici, destinati alla manutenzione straordinaria delle scuole spezzine, il tutto con uno stanziamento complessivo di 2.766.863 derivato dall’accesso ai fondi ministeriali per i “Piani degli interventi per la manutenzione straordinaria e l’efficientamento energetico degli edifici scolastici delle Province”.

Si tratta di un corposo programma di investimenti sul quale la Provincia della Spezia ha sviluppato e proposto, in tempi rapidi, una serie di opere per il miglioramento delle sedi scolastiche, cioè sei interventi destinati ad altrettante strutture presenti nel territorio spezzino. Il programma sviluppato e promosso dalla Provincia della Spezia è stato approvato ed interamente finanziato. Infatti proprio in questi giorni è arrivato, dal Ministero dell’Istruzione, il via libera all’autorizzazione alla copertura economica dei progetti presentati a novembre dall’Ente.

A questi sei progetti, già definiti ed in fase di avvio, si sommeranno entro l’anno altre nuove opere grazie alla possibilità di accedere, presentando ulteriori programmi, ai fondi stanziati dall’ultimo decreto governativo (emesso poche ore fa e che si somma a quello in fase di attivazione) che assegna, complessivamente, una copertura nazionale di 1 miliardo 125 milioni per nuove opere di manutenzione e innovazione negli edifici destinati alle scuole superiori.

“Questi nuovi percorsi di finanziamento sono occasioni che ci devono trovare pronti con progetti concreti e attivabili, in modo da sfruttare al massimo le risorse disponibili nel momento in cui vi sono. Lo abbiamo fatto accedendo al fondo sull’efficientamento energetico, dove abbiamo ottenuto quasi tre milioni di euro che ora saranno immediatamente trasformati in sei opere, lo faremo anche su questa nuova opportunità data dal decreto, appena firmato, che stanzia 1 miliardo 125 milioni per le scuole superiori a copertura di attività di migliora ed innovazione, sviluppando nuovi interventi.

Si tratta proprio di attività prioritarie del il nostro Ente che rientrano in un’azione costante sviluppata dalla Provincia in questi anni - spiega il Presidente Pierluigi Peracchini - per noi infatti le scuole sono e restano una risorsa strategica su cui fare investimenti e portare avanti progettualità prioritarie. Grazie a queste nuove risorse, in continuità con quello fatto nel 2020 e con le altre attività in corso, poteremo quindi proseguire con un nuovo piano di investimenti mirati per dare ai nostri giovani edifici sicuri, accoglienti, ecologicamente sostenibili, strutture in grado di assicurare agli studenti tutti gli strumenti necessari per crescere nell’apprendimento e trovare opportunità verso il mondo del lavoro, anche in un momento difficile come quello che stiamo affrontando. Su questo ho visto, da parte dell’Unione delle Province Italiane negli ultimi incontri che a cui ho partecipato anche in qualità di coordinatore ligure, una concreta azione di sostegno e di indicazione al governo, ciò ha garantito di superare alcune difficoltà e favorire l’iter di questo importante nuovo decreto di finanziamento”.

Nello specifico sono sei i programmi già finanziati che saranno portati a compimento secondo il cronoprogramma approvato e sviluppato nei prossimi mesi:

Intervento di messa in sicurezza edilizia di rimozione dei frangisole a completamento dell'adeguamento statico sismico dell'Istituto Statale di Istruzione Superiore Parentucelli Arzelà a Sarzana per 69.500 euro.
Intervento organico di messa in sicurezza edilizia ed antincendio a completamento dell'adeguamento statico sismico della palestra dell'Istituto di Istruzione Superiore Statale Cardarelli alla Spezia per 150.000 euro.
intervento organico di messa in sicurezza edilizia di rifacimento del manto di copertura dell'Istituto Tecnico Commerciale e tecnologico Fossati Da Passano alla Spezia per 800.000 euro.
Intervento di adeguamento statico sismico e messa in sicurezza edilizia con ristrutturazione della facciata dell'Istituto Alberghiero Giuseppe Casini (edificio ex CED) alla Spezia per 905.000 euro.
Intervento organico di messa in sicurezza edilizia di rifacimento del manto di copertura della Palestra e della Piscina e ripristino della facciata della Palestra dell'Istituto Statale di Istruzione Superiore Parentucelli Arzelà a Sarzana per 500.000 euro.
Intervento di messa in sicurezza impiantistica dell'Istituto di Istruzione Superiore Capellini Sauro alla Spezia per 342.363 euro.

“In questi mesi, portando in continuità le attività che abbiamo svolto nel precedente mandato, la Provincia della Spezia non ha mai mancato di sviluppare programmazione di interventi manutentivi di grande importanza per le scuole. Lo abbiamo fatto con la messa a norma degli edificati rispetto le norme antisismiche e lo abbiamo fatto per quelle antincendio - commenta il Consigliere Provinciale con delega all’edilizia scolastica e al patrimonio Francesco Ponzanelli - oggi ci sono anche altri cantieri aperti, per manutenzioni straordinarie, che riguardano le strutture dell’Einaudi, del Fossati, del Da Passano, del Cappellini/Sauro e del Cardarelli.

Opere diverse tra loro, ma sempre finalizzate al migliorare la qualità di chi studia o lavora in questi luoghi. Inoltre abbiamo portato avanti un programma per la messa in sicurezza che ha riguardato anche le nuove disposizioni sull’emergenza Covid. Siamo riusciti a lavorare garantendo la possibilità di non limitare l’attività scolastica già gravata dalla situazione in corso, questo grazie ai nostri tecnici ed al rapporto di grande collaborazione che abbiamo sviluppato con le direzioni dei vari istituti”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Provincia della Spezia

Le domande, a pena di irricevibilità, dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 14 luglio 2021. Leggi tutto
Provincia della Spezia
A partire dal 14 giugno tra l'intersezione con la strada comunale di via Fontanella e il termine della competenza provinciale in zona Cavo ci sarà un cantiere stradale. Leggi tutto
Provincia della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa