La storia del Cantiere Baglietto in mostra a Genova In evidenza

“Baglietto, un sogno sul mare”.

Giovedì, 01 Febbraio 2018 18:27

Baglietto, storico cantiere con sede alla Spezia, è main sponsor dell’inedita mostra che dal 7 aprile al 1 maggio 2018 ripercorrerà la storia del marchio del “Gabbiano”.

La mostra, nata da un’idea dell’arch. Emanuela Baglietto, architetto partner del Renzo Piano Building Workshop, sarà allestita presso la Sala delle Compere di Palazzo San Giorgio a Genova. Emanuela Baglietto è la figlia di Pietro Baglietto, ultimo proprietario dell’attività di famiglia assieme al cugino Giampiero.

Obiettivo della mostra è quello di ripercorrere le tappe fondamentali della storia del cantiere Baglietto, dalla fondazione nel 1854 fino al suo affermarsi come eccellenza italiana nel design e nella nautica. Un vero e proprio omaggio alla storia del cantiere, dai primi gozzi ai motoscafi da diporto e da corsa passando per i MAS delle Guerre Mondiali, le imbarcazioni sperimentali, le innovazioni tecnologiche e le barche per clienti ed armatori d’eccezione. Uno sviluppo sempre costante e attento alle innovazioni del mercato che si ritrova anche nel progetto del Gruppo Gavio, che nel 2012 ha acquisito il marchio del Gabbiano.

Main sponsor dell’iniziativa, il cantiere Baglietto sposa il concept della mostra, volto a coniugare la tradizione di una solida storia artigianale con la continua ricerca tecnologica ed estetica, attraverso una carrellata di immagini e installazioni: un inedito percorso in un contesto che, a differenza dei più tradizionali appuntamenti fieristici, vuole raccontare una storia imprenditoriale unica ed inimitabile.

La mostra sarà divisa in aree tematiche che ripercorrono le tappe fondamentali della produzione attraverso un progetto espositivo – a cura dell’arch. Emanuela Baglietto in collaborazione con l’arch. Matteo Orlandi – costituito da una struttura leggera di aste in legno lamellare, una sorta di mikado a supporto di fotografie storiche e disegni nautici che sembrano sospesi nell’aria.

La mostra sarà visitabile a partire dal 7 di aprile con apertura dal martedì alla domenica in orario continuato dalle ore 10.00 alle ore 19.00.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Negli ultimi anni la sfida fra supermercato online e store tradizionale sta accendendo il mercato, perché sono sempre più numerose le persone che trovano comodità e convenienza nel fare la… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Non ce l'hanno fatta tre donne positive al Covid-19 di 96, 90 e 83 anni. 31 nuovi casi in provincia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa