Pci: "La salute è un diritto non mercificabile" In evidenza

"I responsabili della sanità ligure hanno già ampiamente dimostrato che per loro il profitto viene prima del diritto alla salute".

Sabato, 28 Marzo 2020 14:18

Il Partito Comunista Italiano ritiene allucinante e sconvolgente che in una situazione di emergenza sanitaria come quella che sta vivendo il Paese, la regione Liguria avalli la decisione folle di far pagare test sierologici (a partire da 100€) a cittadini e lavoratori.

Tutto ciò rappresenta l'ennesima dimostrazione del totale fallimento delle politiche sanitarie della Regione Liguria, dell'incompetenza dell'assessore Viale e del Governatore Toti, oltre che del fallimento di A.Li.Sa, così come è concepita e su cui ci eravamo già espressi.

I responsabili della sanità ligure hanno già ampiamente dimostrato che per loro il profitto viene prima del diritto alla salute.

Non per noi Comunisti che crediamo la politica debba fare uno sforzo, un salto di qualità dopo la vergogna degli ultimi dieci anni in cui Governi di centrodestra e di centrosinistra hanno devastato la sanità pubblica con tagli, a livello nazionale, pari a 37 miliardi di euro.

L'articolo 32 della Costituzione prevede che la Repubblica tuteli la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisca cure gratuite agli indigenti.

Finché politica e istituzioni non cominceranno a fare scelte fondamentali su quello che è necessario così come chi ci ha consegnato la Carta Costituzionale, anziché su ciò che è politicamente (e non solo politicamente) conveniente per certi Partiti, non avremo alcuna speranza.

Non smetteremo di lottare per ricostruire ciò che è necessario per ritrovare la speranza di un futuro migliore a cominciare da garanzie certe riguardo il diritto alla salute, la prima delle cose necessarie!

I test sierologici dovrebbero essere garantiti gratuitamente, a tutti, a partire da subito!

PARTITO COMUNISTA ITALIANO

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Comunista Italiano

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa