Italia Viva alla Lega. "Ci vuole coraggio a dire che non abbiamo sostenuto gli OSS" In evidenza

E contrattacca sulle responsabilità.

Lunedì, 25 Maggio 2020 17:44

Certo ci vuole coraggio da parte dei parlamentari della Lega nel dire che Italia Viva non abbia sostenuto gli oss. Ci vuole una bella faccia tosta dopo che, grazie alla destra ligure in regione, più di 158 persone sono sospese da 5 anni.

Come IV siamo stati con le forze di opposizione i primi a sollevare il problema.
Dopo mesi e mesi di inerzia la destra ligure ha votato un ordine del giorno, copiandolo esattamente dal nostro, per chiedere un intervento in favore della stabilizzazione degli oss.
E ora che non sono più al governo da qualche mese ma c’erano in regione in tutti questi anni pensano che lo scarica barile delle responsabilità li discolpi.
Spiace leggere certe cose soprattutto quando non sono conseguenti alla realtà dei fatti.

Toti doveva seguire questa vicenda e semmai essere il primo a fare qualunque battaglia per stabilizzare i lavoratori di Coopservice e le mobilità regionali. Ma è troppo preso da troppo tempo con la sua campagna elettorale.
Comunque a noi le polemiche non interessano.


Federica Pecunia
Italia Viva La Spezia.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Italia Viva

Raschi e Destri parlano di una situazione complicata a causa delle autorizzazioni concesse dal Comune. Leggi tutto
Italia Viva
Federica Pecunia (IV): "Siamo soddisfatti quando si trova il consenso trasversale per il bene della città e degli spezzini". Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa